Asia Argento è la nuova conduttrice di ‘Amore Criminale’ e Barbara De Rossi non ci sta: “Non sono bigotta, ma questa novità mi lascia perplessa! Inoltre Daria Bignardi…”

Asia Argento e Barbara De Rossi

Sarà Asia Argento la nuova conduttrice di Amore Criminale. L’attrice, che abbiamo recentemente visto tra i concorrenti di Ballando Con Le Stelle, andrà a sostituire la veterana Barbara De Rossi al timone del programma che racconta le storie dei tanti femminicidi che oggi segnano così frequentemente la cronaca nera del nostro Paese.

La reazione dell’attrice che guidava il format di RaiTre dal 2011 – prima di lei c’erano state Camila Raznovich e Laura Morante – non si è fatta attendere e, intervistata da Selvaggia Lucarelli per Il Fatto Quotidiano, la De Rossi ha espresso tutta la sua amarezza per questa decisione improvvisa:

“Sono dispiaciuta. Tanto. Credevo di essermela guadagnata sul campo la conduzione di un programma così. (…) Il programma andava benissimo. L’ho lasciato col 9% di share che per RaiTre è un grande successo, quindi credevo di aver fatto un buon lavoro!”

A provocare la delusione della (ex) conduttrice sono diversi fattori, come spiega lei stessa:

“Sono amareggiata per vari motivi. Intanto perché dopo tre anni di lavoro nessuno mi ha comunicato nulla ufficialmente. Nessuna telefonata, nessun messaggio. È stata Matilde, la regista del programma, a spiegarmi che non sarei tornata al mio posto. Mi ha detto che il nuovo direttore di RaiTre, Daria Bignardi, ha deciso di rinnovare e l’innovazione evidentemente vuol dire nuovo conduttore!”

Barbara ha voluto chiarire che alla base della sua delusione non ci sono motivi economici:

“Guadagnavo 5.000 euro lordi a puntata, non mi sono certo arricchita!”

E ha espresso la sua perplessità per la scelta della sua ‘erede’:

“Se mi avessero sostituito con la Morante o la Guerritore avrei capito di più. Ci vuole delicatezza e attenzione nel decidere a chi affidare un programma che affronta tematiche così difficili. Condurre questo programma vuol dire prendere le donne per mano, incoraggiarle a denunciare quando serve, rassicurarle sul fatto che si può essere aiutate. Che le donne oggi non sono sole. Io nella vita sono tutto fuorché una bacchettona però sono perplessa, ho visto alcune sue foto su Instagram, una recente in cui ha un cartello posato lì con scritto ‘Eat acid see god’, non so quanto possa essere un riferimento rassicurante per le donne. Ripeto, la conduzione di ‘Amore criminale’ è una faccenda delicata!”

Intanto la Bignardi su Twitter difende la sua scelta:

Twitter

E voi siete d’accordo con Barbara De Rossi?