‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono over

trono-over-16

La verità è che alla fin fine quella de ‘l’amore non ha età‘ è quasi sempre una solenne minchiata. Ecco, l’ho detto.

Guarda caso quei pochi che nel Trono over di Uomini e Donne lo sostengono ancora sono casualmente invaghiti di qualcuno di mooolto più giovane, e usano questa paraculata per giustificarsi agli occhi degli altri, un po’ come quel signore over 80 che ieri si è mostrato interessato ad Emilia dopo il rifiuto che la donna ha ricevuto da parte di Francesco Turco. Peccato che mentre l’uomo si beccava l’applauso per essere intervenuto in (apparente) favore della dama abbia specificato che a lui “l’età non importa, che sia una 90enne o una 25enne“. Una VENTICINQUENNE. Santo cielo, che #conatistellari.

Secondo me l’amore non dovrebbe avere età, nel senso che quando si conosce una persona bisognerebbe concentrarsi su ciò che quest’ultima ci trasmette più che sul numerino che ha scritto sulla carta d’identità. I miei genitori hanno dieci anni di differenza e tra qualche mese festeggeranno il trentaquattresimo anniversario di matrimonio, mentre ci sono coppie di coetanei che magari non arrivano neanche al secondo mesiversario. E’ la chimica che dovrebbe contare, non l’anagrafe.

Il problema sono quelli che con questa scusa puntano gente che potrebbe essergli manco figlia ma praticamente nipote, e lì mi si sputtana tutto il ragionamento e subentra direttamente il disgusto.

Tornando ai nostri eroi, se a Francesco Turco la signora Emilia non interessava -come è stato evidente a tutti fin da subito, insomma…- bastava lo dicesse immediatamente, senza aspettare che lei gli fornisse un appiglio a cui aggrapparsi per poterla scaricare. Se al contrario Sossio Aruta con Simona si trovava così bene come ha ribadito anche oggi, ha ben poco senso aver chiuso una conoscenza solo perché lei ha due anni in più. Primo, manco si notava. Secondo, il suo comportamento mi ricorda tanto dei tizi con cui sono uscita io tempo fa, a cui io piacevo parecchio ma non rientrando esattamente nei canoni della gnocca da presentare agli amici si sono trovati costretti a chiudere la frequentazione. Fa nulla se poi a distanza di anni o mesi erano ancora lì a scrivermi o a mettermi i like sui social, quando c’è una reputazione sociale da mantenere non ci sono preferenze personali che tengano.

Che poi gente come Sossio o Luca Rufini abbia interesse a rimanere quanto più possibile in trasmissione non lo metto in dubbio, come non metto in dubbio che tengano dame a caso giusto per guadagnarsi la seduta a centro studio, anche quando non hanno il minimo interesse a conoscerle. Però, ecco, diciamo che se il cazziatone va fatto, loro due non sono gli unici che dovrebbero riceverlo…

Video dalla puntata: Puntata interaUn brusco rifiutoL’invito a cenaScuse e concettiLa scelta di SimonaNino e Simona…Gli “impulsi” di Luca