Anticipazioni ‘Amici di Maria De Filippi 16’: il pomeridiano del 17/02/17 raccontato dalla nostra talpa!

Di Isa - 17 febbraio 2017 22:02:46

Anticipazioni 'Amici Di Maria De Filippi'

Oggi pomeriggio è stata registrata una nuova puntata del pomeridiano della sedicesima edizione di Amici Di Maria De Filippi! Ecco cosa ci ha raccontato la nostra talpa presente in studio:

Apre la puntata Lele che canta la canzone con cui ha vinto Sanremo Giovani, “Ora Mai”, e coglie l’occasione per ringraziare tutta la produzione che lo ha portato ad aggiudicarsi tale risultato. Subito dopo di lui è il momento della sigla dei professionisti, coreografata oggi da Garrison. Appena entrano si capisce perfettamente che i ballerini non finiranno l’esibizione vestiti e infatti nemmeno il tempo di pensarlo che lo comunica Garrison, i ballerini termineranno a petto nudo, le ragazza in top e coulotte.

Prima di passare ai ragazzi Maria omaggia Fabrizio Moro, reduce anche lui da Sanremo, dicendogli che ha portato una delle canzoni più belle del Festival. Moro canta e alla conclusione dell’esibizione viene premiato da una standing ovation del pubblico, dei ragazzi ( il primo che si alza è Simone) e dei professori. Giada è in lacrime perché si è emozionata tantissimo e Mike dice di sentirsi particolarmente toccato dalla canzone .

Inizia ora la puntata dei ragazzi: Michele viene chiamato in centro studio insieme alla maggior parte di loro. Praticamente a parte Vittoria, Sebastian, Strego e Riccardo per i Senza Piani e Mike, Federica, Andreas e Oliviero per i Tassorosso il resto sono tutti inschierabili per la puntata di oggi. Michele però per decisione della produzione e non dei ragazzi che invece lo avevano messo in squadra. Lui ci rimane malissimo perché ha capito le critiche che gli hanno rivolto e i consigli datogli, cioè quelli di cercare una sua identità e non cadere nell’imitazione, e avrebbe voluto mostrate i suoi miglioramenti perché sono 3 settimane che non canta. Rudy gli dice però che nei due brani di questa settimana il voto più alto che aveva era 3. Torna a posto molto triste e sconsolato, mi faceva tenerezza.

Per quanto riguarda Shady viene mostrato un rvm nel quale afferma di non sentirsi da meno a nessuno e anzi ritiene la sua voce la più riconoscibile tra tutte quindi merita quanto se non più degli altri di esibirsi. I professori sono d’accordo con lei e la mettono tra gli schierabili.

La sfida comincia dove era terminata la scorsa settimana, con i Tassorosso in vantaggio di un punto.

La prima sfida prevede Sebastian vs Andreas.

Sebastian si esibisce sulle note di “Man’s world” insieme a Stefano, Giuseppe e Marcello nella coreografia “hot” provata in settimana, che si conclude con la Celentano portata al centro dello studio sulla quale balla Sebastian.

Andreas balla con Simone, Stefano e Gianmaria su “Survivor” , che si conclude con un lancio di maglia senza alcun senso.

Vince Andreas per quasi la maggioranza dei professori perché Sebastian viene giudicato ancora un po’ impacciato e intimidito in quelle vesti.

La seconda prova è Riccardo vs Mike sui nuovi inediti, Mike ha infatti vinto la sfida contro Alessio e può produrne un altro.

Riccardo canta “Diverso” mentre quello di Mike è ovviamente in inglese ma non ho colto il titolo causa pessimi acustica e bm urlanti e urticanti che rendevano difficile decifrare qualsiasi frase pronunciata.

Per Boosta e Braga è migliore quello di Mike, per Rudy, Moro e Carlo vince Riccardo. A Mike viene fatto notare che finchè non si esibirà anche in italiano rimarrà incompleto e aspettano di vederlo cimentarsi in brani del genere.

Terza sfida di nuovo Sebastian in un passo a due con Martina vs Oliviero in un passo a 6.

Vince Sebastian perché Oliviero non è riuscito ad emergere nel gruppo, entrambe le coreografie di Kledi.

Quarta ed ultima sfida Lo Strego vs Federica sui nuovi inediti.

Lo Strego presenta “L’Impiegato” che è dedicato a tutti i giovani che lasciano la terra per cercare lavoro e la sua esibizione è davvero bellissima, molto teatrale nel senso migliore del termine.

Ero preoccupata per Federica che si è dovuta esibire dopo una performance del genere visto che il pubblico in studio l’aveva adorata e sembrava che anche i professori fossero d’accordo.

In realtà la sua nuova lagna, che presumo si chiami “Stammi vicino” visto il ritornello, ma di nuovo, non sono riuscita a capire il titolo, ha vinto perché “si sono emozionati”.

Lei sbaglia anche e deve ricominciare, non si capisce bene che è successo ma pare che sia scoppiata a ridere quando durante la pausa pubblicitaria hanno urlato a Maria “Sanremo l’hai vinto tu!” e Maria le ha consigliato di concentrarsi, appena ha cominciato a cantare però non è riuscita a trattenersi. Maria le consiglia di cantare ad occhi chiusi.

Immagino che se fosse successo a qualcun altro lo avrebbero rimproverato per mezz’ora ma Federica può tutto.

I Tassorosso vincono dunque la sfida.

Sfida di Elisa:

La sfidante di Elisa è una pazza, si chiama Serena e ha un caschetto biondo platino.

Penso abbiano premiato la pettinatura perché canta in modo IDENTICO ad Elisa, hanno lo stesso timbro di voce.

La prima canzone che canta è “Se stasera sono qui” di Tenco e ha suscitato da subito l’ilarità di tutti perché fa gesti inconsulti mentre canta, una sorta di danza tribale, non si capisce, e appena termina torna tutta imbruttita in pedana.

Rudy stava letteralmente morendo dalle risate.

Elisa fa una canzone in inglese, un po’ moscetta.

La seconda sfida è inedito di Serena ( sempre più fuori controllo) vs Summertime Sadness.

L’ultima prova è sugli incisi di due brani.

Alla fine il giudice che è Alessandro Massara, il direttore di Universal, premia Serena ed Elisa deve dunque abbandonare la scuola tra le lacrime di tutti ma in special modo di Vittoria e Giada, che è davvero distrutta.

Maria consola come sempre i ragazzi dicendo loro che i rapporti continueranno e ricordando che lei oltre che una brava cantante era molto valida a livello umano.

Iniziano ora gli esami di sbarramento. Basta un “si” da parte di un membro della commissione per fermarli.

Il primo chiamato è Alessio, di cui Carlo propone l’eliminazione perché non lo trova migliorato, proposta che trova accoglimento in tutti i professori. Anche lui deve dunque abbandonare la scuola e questa volta chi ha il pianto incontrollabile è Riccardo. Mi sono anche preoccupata perché sembrava messo molto male, all’inizio pensavo pure piangesse per finta invece stava male di brutto.

Alessio viene salutato da tutti e alla fine va ad abbracciare calorosamente proprio Riccardo.

Il più carino è sempre Thomas che va a fare forza a tutti, gli stringe le mani, cerca di portare conforto. Per me può anche non cantare per sempre ma è sicuramente uno dei più educati ed umanamente piacevoli.

Secondo chiamato per l’esame di Sbarramento è Francesco.

Si esibisce in “Allelujah” ma viene fermato ( grazie al cielo, era terribile) dopo pochi secondi da Braga che gli dice che apprezza il suo volersi migliorare sempre ma glielo aveva detto già in settimana che con quel brano non poteva puntare a un salto di qualità e l’esibizione glielo conferma. Lui chiede di poter andare avanti ma la risposta è No e lo propone per l’eliminazione. Sono tutti concordi ma Moro dice che oltre a cose brutte ha fatto vedere anche cose belle e merita una seconda possibilità, lo propone dunque per una sfida immediata.

Come è bello cambiare le regole, lo sfidante c’è ma era per il cantante della squadra sconfitta, però lo mettono contro Francesco e che la sfida inizi.

Si chiama Rosario e avevo già capito chi è, uno che tenta di entrare da minimo 4 anni. Manco mi leggesse nel pensiero Maria gli fa notare la stessa cosa.

Viene presentato tra l’altro come l’autore di “Infinite volte” con cui Fragola si presentò a Sanremo l’anno scorso ed è proprio quella che canta come prima esibizione (Rosario è anche autore del brano con con il quale Lele Esposito ha vinto Sanremo ndr).

Per me non ci sta proprio nemmeno con la musica, sembra sempre fuori tempo.

Francesco canta invece “Diamante” al piano.

E’ la volta poi di “ Resta accanto”, suo inedito, vs “Tu sei l’amore”, inedito di Francesco, che canta su base per ringraziare Moro dell’aiuto nel crearla.

Al giudice, sempre Massara, serve un’ulteriore esibizione e chiede una cover ad entrambi visto che Rosario ha cantato solo pezzi suoi. Lui fa “Due satelliti” di Mengoni mentre Francesco “Giudizi Universali” di Bersani.

Alla fine vince Rosario e anche Francesco è costretto ad abbandonare la scuola.

La prossima settimana Sebastian farà la sfida di danza.