Federica Carta rivela: “Il mio rapporto con Riccardo Marcuzzo? E’ diventato un argomento tabù, preferisco concentrarmi sulla mia musica…”

Di Franci - 17 giugno 2017 09:06:01

Federica Carta

Terza classificata ad Amici 16, la cantante Federica Carta si sta godendo il successone del suo primo album, attualmente posizionato al terzo posto della classifica FIMI, davanti a nomi importanti, come Renato Zero e i Linkin Park. A produrlo insieme a lei, la bravissima Elisa, conosciuta durante il talent in qualità di coach della Squadra Blu, e il marito Andrea Rigonat, per i quali Federica nutre una grande stima, come ha raccontato nel corso di un’intervista rilasciata a Vanity Fair:

Sono dei geni, hanno capito subito come fossi e da lì hanno creato un sound che mi stesse bene.

Quasi tutte le canzoni dell’album parlano d’amore e la ragazza ha voluto spiegarne il motivo:

È stata una scelta legata soprattutto alla bellezza dei brani, perché su di me stavano bene. Ovvio, però, che ogni brano rappresenti un lato dell’amore e di me stessa. C’è la parte dolce, quella arrabbiata, quella rassegnata. È un po’ come se fosse la sintesi di tutte le fasi dell’amore, che è molto lunatico. […] Io credo di non essermi mai innamorata in vita mia. Certo, dici “ti amo”, ma poi ti rendi conto che basta un secondo per dimenticarti dell’altro. L’amore è costanza, impegno, tantissime cose difficili da spiegare a diciott’anni come a quaranta. L’amore deve essere assaporato e non spiegato.

E, a proposito d’amore, non le si poteva non chiedere che nome darebbe al rapporto che la lega al secondo classificato del talent, Riccardo Marcuzzo:

Sono rimasta sconvolta quando ho visto la nostra ship su Instagram una volta usciti fuori da Amici. È assurdo. Ammetto che vedendo dei video girati in casetta siamo molto carini insieme, ma non ce la faccio più. […] Non pensavo che ci fossero della pagine su Instagram su i “Riderica”. Io ci scherzo e ci rido su, ma sono felice che agli instore mi chiedano poco di lui perché preferisco concentrarmi sulla musica. È diventato un argomento tabù.

Mike Bird, ex compagno della Carta, in una recente intervista (che trovate QUI) aveva ammesso di esser rimasto male quando ha sentito Federica esultare alla sua uscita e la giovane cantante ha voluto spiegare la sua reazione:

Io non controllo le mie emozioni e non ho intenzione di farlo. Non ho assolutamente esultato alla sua uscita. Il nostro non è mai stato un rapporto di amicizia pura, ma dopo essere arrivati in casetta è ovvio che, confrontandoci fra noi, ci dispiacesse per Mike. Io ho esultato perché ero contenta che Riki fosse arrivato in finale, solo dopo ho realizzato quanto fosse difficile per Mike lasciare a un passo dalla fine. Comunque sono riuscita a parlare con lui e mi ha detto che si è ricreduto.

Nonostante non sia riuscita a conquistare il gradino più alto nel podio del talent, Federica si dice soddisfattissima della sua avventura nella scuola più spiata d’Italia:

Non ho mai rimpianti, perché faccio tutto quello che mi sento di fare. Forse ad Amici mi sono trattenuta per la timidezza e la paura di parlare, ma le cose alla fine escono fuori stando lì 24 ore su 24. Il mio percorso è stato uno dei più dritti e precisi lì dentro e non potrei essere più soddisfatta.

Che ne pensate delle sue parole? A voi piaceva la Carta ad Amici?