Anticipazioni ‘Uomini e Donne’: Trono Classico, con le dettagliate della nostra talpa (23/02/18)

Di Franci - 23 febbraio 2018 19:02:45

Anticipazioni 'Uomini e Donne'

Oggi si sono registrate le nuove puntate del Trono Classico di Uomini e Donne con Nicolò Brigante, Mariano Catanzaro, Sara Affi Fella e Nilufar Addati. Dalla nostra talpa presente in studio, eccovi le prime anticipazioni esclusive:

La puntata è iniziata con Maria che ha annunciato la novità riguardante Tina, ovvero che accetta corteggiatori che abbiano età dai 50 agli 85, e dice che nel frattempo un’altra persona, ovvero Gemma, ha fatto la richiesta di diventare sua opinionista! Quindi inizia il Tinashow e partono le parolacce nei suoi confronti, mentre vengono mostrati gli rwm di Gemma che vuole incontrare i corteggiatori di Tina. Maria li fa entrare e tra questi Pietro le canta ‘rose rosse’. Poi si mettono seduti e di loro non si parla più.

I primi troni di cui si è parlato sono stati quello di Sara e Nilufar.

Sara, dopo la scorsa puntata, aveva raggiunto Luigi in camerino e abbiamo visto tornare lei in lacrime in studio, tanto che poi ha deciso di andare fino in Sicilia, a casa del corteggiatore, per fargli capire che il fatto che abbia baciato Lorenzo non significa che non provi interesse nei suoi confronti: lo ribadisce più volte mentre lui confessa di sentirsi preso in giro. Lei quando inizialmente va a riprenderlo in camerino dice che il bacio dato a Lorenzo era dettato dal momento, mentre in quest’esterna dice che voleva darglielo ma ciò non toglie che ha molti dubbi su di lui, che se non si dà al 100% non capisce veramente la sua scelta, e che ha bisogno che lui torni. Luigi dice che ci pensa e l’esterna finisce così.

Luigi scende dalle scale oggi in puntata, specifica che il motivo per cui era in studio oggi era in virtù dei sentimenti che prova, quindi è sceso solo per se stesso, non perché glielo avesse chiesto lei: lui è ancora convinto che Sara lo stia prendendo in giro.

Poi è stata mostrata l’esterna con Lorenzo, dove lui raggiunge Sara dopo aver chiesto alla redazione di vedere cosa lei avesse detto a Luigi quando l’ha raggiunto dopo la scorsa puntata. Così Lorenzo va da Sara agguerrito, dicendo che lei non sa cosa vuole, che ha sminuito il loro bacio, ci sono solo toni alti e si salutano male perché Sara dice che ha fatto fin troppo per lui e che non ha capito che è lei la tronista. Lui risponde che la risposta finale toccherà sempre a lui.

Infine, l’esterna con Nicolò Fabbri, dove lui apre a Sara le porte di casa sua, parlano sul divano e si commuovono alla vista di varie fotografie che Nicolò le ha fatto vedere relative alla sua infanzia, precisamente quella del padre. C’è una scritta su una lavagnetta che Nicolò voleva far vedere a Sara: era la sorella che voleva mandarle un saluto. Così Sara si munisce di un gessetto e scrive che spera di poterla rivedere presto. Quando l’esterna finisce, Lorenzo e Luigi non capiscono come sia possibile che dopo che nella puntata precedente Sara ha baciato Lorenzo, Nicolò le abbia aperto le porte di casa. Il ragazzo, però, ha spiegato che la sua reazione è quella di chiudersi a riccio e Sara ha specificato che prima dell’esterna in questione ce n’era già stata un’altra non mandata in onda in cui lei e Nicolò avevano parlato proprio di quel bacio.

Dopodiché si fa vedere l’esterna in cui Nilufar va in hotel da Lorenzo. Sara non è per niente arrabbiata, anzi le due troniste si coalizzano contro di lui rendendosi conto di quanto abbiano sbagliato a mettersi l’una contro l’altra per lui. Quando Nilufar lo raggiunge in hotel, lui apre la porta e si trova la tronista che gli dice che lui è solo falso perché se lui è il Lorenzo dell’esterna al tramonto, allora ha solo finto. Lui sbaglia nuovamente perché invece di dire che dopo il bacio dato a Sara aveva scelto, sostiene invece che Nilufar non gli sia indifferente, anche se Sara gli piace di più. Lorenzo si è mostrato davvero molto confuso, tanto che finita l’esterna tutti si sono coalizzati contro di lui, perché si è reso ridicolo dando la colpa alle tronista: ha ribadito più volte la sua confusione e che non è colpa sua se sceglie una e l’altra lo raggiunge, e viceversa. Effettivamente tutti sostengono che sia anche colpa di Sara e Nilufar, che gli hanno dato agio di comportarsi in questo modo.

Viene mostrata, poi, l’esterna tra Nilufar e Giordano ma non viene fatta vedere quella con Nicolò Ferrari, perché lui decide di non farla trasmettere dato che è stanco di tutta questa situazione, e decide di eliminarsi. I primi due si incontrano su degli scalini ed entrambi sono arrabbiati e hanno qualcosa da dire all’altro. Inizia Nilufar che, riferendosi alla precedente puntata dove lui era arrabbiato per non aver visto lei propensa ad un bacio, dice che Giordano  non deve pretendere di ricevere un bacio se lei non vuole darglielo. Lui spiega che il problema non è il bacio in sé e per sé ma il fatto che se due persone si piacciono, si baciano, punto. Nilufar si alza, mandandolo a quel paese, e se ne va.

Maria in studio accenna al fatto che Lorenzo, senza dirlo alla redazione, ha chiamato Giordano in settimana. Lorenzo spiega, dal suo punto di vista, che precisamente lo aveva chiamato prima che Nilufar lo raggiungesse in hotel perché gli era dispiaciuto di come fossero andate le cose. Dopo che Nilufar lo raggiunge, però, lui si sente in dovere di richiamarlo e di avvisarlo per paura che Giordano potesse pensare male. Oggi Giordano era assolutamente infuriato nei confronti di Nilufar per essere andata da Lorenzo, ha spiegato la sua per quanto riguarda la telefonata, sostenendo di aver risposto a Lorenzo per vedere a che punto voglia arrivare, ma è convinto che l’unico intento della chiamata fosse quello di scoprire se Luigi sarebbe tornare in studio (visto che Giordano e Luigi sono amici, quindi Lorenzo ipotizzava che lui sapesse). Di nuovo tutti contro Lorenzo, precisamente Sara dice: “perché volevi sapere se Luigi sarebbe sceso?”. E lui risponde: “è normale che mi interessa dato che sta per una persona che mi piace”. Dopo che Giordano dà le sue spiegazioni riguardo la telefonata, si rivolge a Nilufar dicendo che lui si è scocciato, quindi se ne va. Per la prima volta Giordano si mostra con carattere ricevendo l’applauso del pubblico, soprattutto in esterna. Nilufar raggiunge subito Giordano dietro le quinte e rimane lì con lui quasi fino alla fine della registrazione e quando torna è sola, quindi a quanto pare non è riuscita a convincerlo.

Si è passati, poi, ai ragazzi, quindi a Mariano che ha fatto tre esterne identiche sia con Marilisa, sia con Roberta e sia con Valentina. Nelle prime parti di tutte e tre le esterne (che la redazione chiama ‘episodi’), si parla. Non ricordo nemmeno di cosa, erano discorsi abbastanza futili. Nelle seconde parti delle esterne lui bacia tutte in maniera abbastanza volgare, anche le corteggiatrici sono risultate povere. Tutti gli opinionisti, gli altri tronisti e noi del pubblico eravamo allibiti. Valentina è l’unica che ha meritato un applauso quando ha detto che se ne sarebbe voluta andare (anche se lui dice che i baci dati a Valentina e Roberta erano quelli più significativi), ma alla fine è rimasta fino alla fine della puntata. Marilisa, sentendo le parole di Mariano, si alza e se ne va, lui dice che fa bene e si salutano.

Federica se ne va piangendo, anche perché quando lei è intervenuta dimostrandosi allibita per quello che aveva fatto, lui è risultato anche abbastanza scontroso. Lui poi l’ha raggiunta, ma il gesto è stato falsissimo, perché è andato da lei solo quando noi abbiamo urlato “vaiiiii”.

Mariano poi ha giustificato le sue esterne dicendo che, per capire, aveva bisogno di fare tutte e tre le esterne uguali. Tutte le sue esterne finivano con la redazione che diceva “ragazziiii” perché sembrava che volessero andare oltre al bacio! Al termine delle esterne, Roberta (che avrebbe fatto meglio a stare zitta) esclama: “si ma a noi la redazione non ha detto ragazziii”. Vi lascio immaginare la reazione di tutti!

Infine si è passati a Nicolò: in puntata guardava intensamente Virginia!

La loro esterna è stata registrata a Catania: Nicolò l’ha portata dai suoi nonni e si è trattato di un’esterna che ha fatto rabbrividire e commuovere tutti. Lei lo raggiunge all’aeroporto di Catania, dapprima fanno una passeggiata in spiaggia dove lui è davvero molto dolce con lei (per non parlare degli sguardi che avevano in studio), poi dice che il motivo vero per cui la voleva a Catania era un altro. Vanno dai nonni, lei era ovviamente contentissima, i nonni molto affettuosi l’accarezzavano dicendole che è bellissima, lei altrettanto affettuosa nei suoi confronti e Nicolò visibilmente emozionato. Il nonno parla e si commuove dicendo quanto Nicolò è molto affezionato alla famiglia e che è davvero un uomo. Lui dice che il nonno è il suo secondo padre e l’esterna finisce così tra le lacrime di tutti. Tutti in studio abbiamo attaccato Marta, compresi gli opinionisti, mentre è stata fortemente applaudita Virginia.

Marta ha fatto arrivare Nicoló a Firenze dicendogli che in quella giornata lui avrebbe dovuto solo sorridere. Lui è stato molto dolce nei suoi confronti nonostante tutto quello che è successo. Marta a Firenze gli ha fatto vedere degli oggetti che ricordavano le loro esterne, come il papillon e la maschera. Poi sono andati in una casa dove lei ha parlato nuovamente della perdita del padre, nello specifico ha detto che ha iniziato un percorso con lui (la facoltà di medicina), e 2 anni fa l’ha perso e in un quarto d’ora ha vissuto tutti i momenti più brutti della sua vita. Nicolò l’ha abbracciata, si vede che non prova rancore nei suoi confronti. Lei, poi, ha detto che Uomini e Donne le è servito a farle riprovare quelle emozioni e quella sensibilità che pensava di aver perso.

Nicolò ha detto che la sua scelta è molto vicina! Gianni dice che se dovesse ricadere su di Marta, non sarà presente e che sarà una scelta di tre petali ed un paio di corna.

La puntata finisce con Gianni che dice un proverbio sulle corna (per Marta e Nicolò)!

Altre piccole indiscrezioni:

Quando Nicolò Ferrari va dietro le quinte, scoppia in lacrime e anche Nilufar esce dallo studio, dove ha uno sfogo: dice che non può avere paura di andare da una persona che le piace e perdere tutti gli altri. Che in questo trono di sta polverizzando. Qui tutti quanti pensano che esageri e Lorenzo riceve copiosi applausi quando dice che sta facendo la tronista non sta lavorando in miniera e che tutti vorrebbero essere al suo posto, compreso lui!

Stefano, il corteggiatore di Nilufar, non è proprio entrato invece, ma non siamo riuscite a capire perché, forse semplicemente non c’è stato tempo per lui…

Quando Sara è andata in Sicilia da Luigi gli ha detto che quando lui le ha voltato le spalle in puntata si è resa conto che qualcosa nei suoi confronti sta crescendo e che non ce la fa a continuare senza di lui.

Che ne pensate?