Lorenzo Crespi sconvolge: “Morirò presto e vi chiedo di sputare in faccia a quelli che in tv diranno che mi volevano bene”

Di Carla - 8 marzo 2018 09:03:09

Lorenzo Crespi

Alcuni lo ricorderanno per la sua partecipazione a Ballando con Le Stelle 6 ma soprattutto per aver ricoperto ruoli molto importanti in fiction di grande successo come Carabinieri o Donne di Mafia.

Stiamo parlando di Lorenzo Crespi, nome d’arte di Vincenzo Leopizzi, attore e personaggio televisivo che in questi ultimi giorni sta lanciando un grido di aiuto sui social.

L’uomo, infatti, è in un periodo davvero difficile della sua vita e tramite il suo profilo Twitter ha mosso delle accuse ben precise:

Twitter

Come potete leggere, la denuncia di Crespi è iniziata il 25 febbraio. “Qualcuno ha deciso di mettere una lapide sul mio nome“, queste le prime parole dell’attore che prosegue con frasi ancora più dure: “Condannato a morte con 2 proiettili in una busta nel 2007, una vita spappolata con complotti assurdi..solo perché ho detto no e mi sono rifiutato di accettare una collusione tra ‘ndrangheta e Rai durante Gente di mare..Se non è tutto assurdo questo. Sono due anni che non torno a casa, che non vedo mia madre, la mia amata Messina, la mia strada, i miei fratelli..manco ancora per poco perché la mia vita sta cambiando radicalmente..Dopo vent’anni di duro lavoro non ho più la possibilità di continuare a farlo,non mi viene data“.

E ancora: “Tutto il male che mi hanno fatto, non ha uguali nella storia dello spettacolo. Mi hanno augurato la morte, mi vogliono morto, non vogliono che io apra bocca per dire la verità, per urlare ad un magistrato tutto quello che hanno fatto… Hanno paura… Perché non hanno mai combattuto veramente, ma solo con denaro e potere. Non avrò problemi nella mia città, non vengo a portare il caos, ma solo amore e braccia aperte a chiunque abbia voglia di condividere le loro idee con me. Se mi volete bene e mi amate davvero, accettate le mie scelte. Grazie di cuore“.

Ma non finisce qui. Lorenzo ha pubblicato un post anche sul suo profilo Instagram, dove con una foto molto eloquente e parole dirette, ha raccontato qual è la sua situazione attuale:

Instagram - Lorenzo Crespi

Crespi ha rivelato di essere stato emarginato, é senza luce e gas e con una malattia ai polmoni. Fa il nome di Barbara D’Urso quando parla di una situazione di abbandono e proprio per questo motivo molti utenti del web si sono scagliati contro la conduttrice. Ma l’attore ha così risposto: “Barbara più che ospitarmi, cosa può fare? Non è mia moglie, mia madre, non è la mia assistente sociale. Mi può ospitare in uno studio, non mi può prendere una casa, luce, gas, acqua. Ve la prendete sempre con persone sbagliate. Paura di quei criminali dittatori comunisti in Rai, vero?“.

Twitter

Voi cosa ne pensate di tutta questa vicenda?