‘Isola 13’, Franco Terlizzi agguerritissimo contro Jonathan Kashanian e Bianca Atzei: “Sono le persone più false, sleali e ipocrite che abbia mai conosciuto in vita mia!”

Di Franci - 6 aprile 2018 15:04:43

Franco Terlizzi

Ha dovuto abbandonare la sua avventura a L’Isola Dei Famosi 13 a un passo dalla finale a causa di motivi di salute, l’ex pugile Franco Terlizzi, lasciando letteralmente senza parole coloro che speravano in una sua vittoria a fine reality.

Intervistato dal settimanale Spy, proprio l’ex naufrago ha raccontato la sua esperienza honduregna, soffermandosi sul malore che l’ha costretto ad interrompere prima del tempo la sua esperienza sull’Isola:

Sono crollato come una pera troppo matura. Quando ho avuto il malore, mi hanno dato da bere dei sali minerali e delle vitamine che mi hanno fatto riprendere, ma si pensava avessi qualcosa di grave, forse un problema al cuore. […] Mi hanno fatto tutti i controlli, le analisi sono nella norma, anche l’ecocardiogramma risulta buono. E’ stato un malessere passeggero. Si vede che hanno ceduto sia il corpo sia i nervi.

La causa, secondo il Terlizzi, sarebbe da riscontrarsi nei diversi problemi che si sono sommati nell’ultimo periodo della sua avventura nel reality:

La fatica, la fame, le arrabbiature, la situazione di m… in cui eravamo. Cercate di capire. […] Quando si guardano le nostre giornate alla tv non ci si rende conto di quello che passiamo. Delle privazioni e dello stress fisico e mentale che sopportano i concorrenti di questo programma. Può crollare anche una roccia come me.

L’ex pugile ha fatto un mea culpa:

Forse ho voluto dimagrire troppo. Ero quello che mangiava meno di tutti. Oppure è stato il mio bisogno di dimostrare che vengo dalla strada e quindi posso fare molte rinunce. A 56 anni ho chiesto troppo al mio fisico.

Effettivamente l’ex isolano attualmente pesa 105 chili, a differenza dei 135 iniziali, decisamente non pochi! A Franco è stato chiesto chi, secondo lui, sarà il vincitore del reality e l’uomo, senza troppa esitazione, ha così risposto:

Nino Formicola: un grande uomo, mi è stato vicino e io lo sono stato a lui. Una persona autentica e sincera. Lo considero un amico e spero di rivederlo alla fine del programma. E faccio il tifo anche per Alessia Mancini, piena di nemici perché è una ragazza tosta che si è dimostrata coerente dall’inizio alla fine.

Inevitabile, quindi, è stato parlare degli scontri avvenuti negli ultimi giorni con Jonathan Kashanian:

Jonathan e Bianca sono le persone più false, sleali e ipocrite che abbia mai conosciuto in vita mia. Il giorno prima della nomination Jonathan veniva e mi diceva che avevo lo sguardo dolce, gli occhi pieni di umanità… Poi quando l’ho nominato, mi ha detto che non sono un uomo. Detto da lui, lo prendo come un complimento. Insomma, un po’ di sportività: che dovrebbe fare allora la Cipriani che veniva sempre nominata da tutti. Lei sì che è un grande esempio di sportività.

Anche con Amaurys Perez gli umori si sono piuttosto accesi:

Gli ho fatto presente la falsità di Jonathan e che doveva intervenire. Lui mi ha risposto: “Io non devo mettere a posto nulla“. Poi, ci siamo un po’ sfidati, abbiamo discusso. Pensavo di avere un fratello in lui, mi sbagliavo. Un giorno dovremmo parlare, ma a quattr’occhi, non più davanti alle telecamere.

In questi mesi Franco ha dovuto far fronte anche a delle accuse di omofobia:

Assurdo. Ho molti amici gay. Pensi che al mio paese fuori dal bar c’è un ragazzo di colore che chiede qualche moneta e mi sorride sempre, perché sa che io non solo gli pago la colazione, ma la faccio insieme a lui. Questo per dire che non ho alcun tipo di pregiudizio. Per me le persone sono tutte degne di rispetto, ma poi pretendo rispetto anche io.

Il Terlizzi non ha nascosto di essere molto fiero di suo figlio Michael, subito notato per la sua bellezza nelle varie trasmissioni:

Io glielo dicevo che era un bel ragazzo e che doveva farsi notare. Lui però è molto tenero, ingenuo. Ora si è sbloccato, ha più sicurezza in se stesso. Ora farà il Grande Fratello.

E in merito a una probabile relazione che potrebbe sbocciare tra il ragazzo e Vladimir Luxuria:

Luxuria ha un’intelligenza pazzesca, è una bella persona. Se nasce qualcosa tra lei e mio figlio, non c’è problema. Basta che non mi chiami papà.

Che ne pensate delle parole di Franco? A voi piaceva all’Isola?