Emma Marrone si racconta: “Ho sempre rimorchiato anche col jeans e la giacca di pelle. Se la sensualità ce l’hai dentro vale molto più di una coscia nuda!”

Di Stefania - 14 novembre 2018 18:11:29

Emma Marrone

Sono trascorsi dieci anni fa dalla prima volta in cui abbiamo visto un’emozionatissima Emma Marrone prendere un microfono tra le mani ed esibirsi sul palco di Amici di Maria De Filippi, dopo che le è stato comunicato il superamento del suo provino. Da allora non ha mai smesso di far sentire la sua voce: dentro e fuori dal palco, non si è mai censurata in alcun modo.

Prima la vittoria del talent show di Canale 5, poi il secondo posto al Festival di Sanremo in coppia con i Modà, alle spalle del grande artista Roberto Vecchioni, seguito dal trionfo dell’anno successivo con la hit Non è l’Inferno, sono solo alcune delle grandi soddisfazioni professionali della 34enne salentina. Lo scorso 2 novembre è uscito il suo nuovo singolo, Mondiale, che ha già svettato le classifiche musicali, estratto nel suo ultimo lavoro Essere Qui Boom Edition. Insieme ad esso, ha pensato di regalare ai suoi fan, un magazine di 72 pagine, in cui si è messa a nudo tra il suo passato e il suo futuro.

La Marrone si è raccontata ai microfoni de Il Messaggero, in cui il riferimento al suo progetto discografico non sono mancati: è molto soddisfatta di esso e della svolta sensuale degli ultimi tempi, che ha finito per coinvolgere anche la sua voce.

La sensualità ce l’hai dentro, vale molto più di una coscia nuda su una foto. Se ce l’hai la riveli anche in jeans e giacca di pelle. Per quanto mi riguarda ho sempre rimorchiato anche col chiodo. Io ho sempre rimorchiato, se un ragazzo mi piace mi faccio avanti. Però non mi dispiacerebbe essere rimorchiata, sempre pensando alla parità dei sessi. L’immagine della donna forte è la copertina. La mia voce cambia con me, ha preso una direzione diversa dovuta alla mia maturazione, a una maggiore consapevolezza. È cambiata perché c’è meno rabbia e più dolcezza. Me l’ha detto anche mia mamma, che è una donna che fa parte del popolo.

Durante questo periodo, non è stata esente da critiche, anzi più volte è intervenuta in prima linea per rispondere duramente ai suoi hater.

Sono molto sensibile alle critiche che a volte leggo, le sento come se avessi sbagliato qualcosa. Del mio lavoro non ho più paura, anche se mi tremano ancora le gambe prima di salire sul palco. So che ho dovuto superare pregiudizi. Ho lavorato tanto e sono riuscita a sopravvivere. Ma ho presente che ci vuole un attimo ad andare via. Poi mi spaventa la violenza che c’è in giro, mi ha molto colpito quel video della bambina presa in giro che dice al padre mi chiamano cacca perché ha la pelle scura. Sono arrivata ad Amici a 26 anni, dopo molta gavetta, festival, concerti, perché volevo di più. Non è stata certo una scorciatoia.

Un altro aspetto della sua vita molto chiacchierato è la sua vita sentimentale, da sempre al centro dell’attenzione sui rotocalchi di gossip. Prima Stefano De Martino, conosciuto ad Amici, poi Marco Bocci, per finire con Fabio Borriello, fratello del più noto calciatore, sono gli uomini avvistati al suo fianco in questi anni, ma, se pubblicamente mantiene il silenzio sul capitolo amore, in realtà pare che ci sia un uomo che le abbia fatto ritornare il sorriso. Non ha mai nascosto che vorrebbe avere una famiglia tutta sua, ma al momento le sue priorità sono altre.

Mi farebbe felice, ma non so se sono pronta. Queste sono cose che capitano, non è che le cerchi a tavolino. Tanto per cominciare avrei bisogno di un compagno. E poi mi sento ancora più figlia che mamma.

A chi le chiede se la rivedremo nei panni di coach nella trasmissione che le ha regalato la popolarità, risponde decisa: “No, non ci penso affatto. Il 99% delle cose che escono sono inventate. Ad Amici credo di avere dato tanto. Ora basta, è un altro capitolo, ho voglia di cambiamento e penso che anche loro la pensino così. Comunque non potrei andarci fino a marzo, visto che sono in tour”.

Le è stato anche fatto notare che i concerti ci saranno subito dopo la gara canora ligure, che vedrà il ritorno alla conduzione di Claudio Baglioni. Potrebbe essere l’occasione per rivederla ricalcare il palco che le ha donato così tante emozioni? Emma ci tiene a precisare il suo pensiero:

Non avrebbe senso, ci sono già stata l’ho vinto e l’ho anche presentato. Se mi chiamassero come ospite sarebbe un onore, ma la gara no, l’ho già fatto due volte.

Che ne pensate delle sue dichiarazioni? Vi piace l’artista pugliese?