‘Grande Fratello Vip 3’: l’opinione di Chia sulla dodicesima puntata

Di Chia - 23 novembre 2018 14:11:56

Grande Fratello Vip 3 - Elia Fongaro e Jane Alexander

E niente, anche sta settimana mi hanno emozionato di più i 15 secondi della pubblicità di Hachiko che hanno mandato sul finale che le 4 ore che è durata la dodicesima puntata del Grande Fratello Vip 3. Farci cosa.

I raddoppi del giovedì, tra l’altro, mi hanno appassionata ancora meno degli appuntamenti fissi del lunedì. Forse perché ero consapevole che mi stavo perdendo gli scenari bellissimi di Pechino Express 7 (e la risata da foca entusiasta di Maria Teresa Ruta, ovviamente) su RaiDue per cuccarmi gli spassosissimi scherzoni di Ilary Blasi & Co. su Canale 5.

Finito Pechino Express, terminati anche i raddoppi ad minchiam del Grande Fratello. Questo era l’ultimo, per fortuna. E per fortuna si sta avvicinando anche la finale di questa edizione disastrosa, perché non potrei tollerare la parzialità di Alfonso Signorini una puntata in più. Ma da uno che durante l’intervista a CR4 – La Repubblica delle Donne ha avuto il coraggio di dire a Lorella Cuccarini, guardando la foto che la ritraeva con i suoi quattro figli (due ragazze e due ragazzi)  “Lei pensi a fare il quinto figlio, che io mi faccio gli altri due!” che ci vogliamo aspettare, santo cielo?

Se vi siete persi la puntata di ieri (perché magari potevate scegliere, al contrario mio, e avete saggiamente optato per Costantino della Gherardesca, ma andava bene anche qualsiasi serie tv su Netflix insomma…), comunque, ve la riassumo io al volo:

– Silurata Jane Alexander, alla quale hanno dedicato meno tempo che allo scherzo per Giulia Salemi

Francesco Monte eletto secondo finalista dell’edizione grazie ai voti dei suoi coinquilini

Due avvenimenti imprevedibili quanto la mia carta di credito svuotata per il Black Friday, insomma.

Però Monte che riesce a partecipare ad un reality dalla prima all’ultima puntata è quasi un evento, effettivamente. Con buona pace di Eva Henger e di Striscia La Notizia che ieri sera, a quasi un anno dal Troca Gate, ancora stava lì a lanciargli frecciatine, che manco all’asilo mettono il muso così a lungo, per la miseria.

Riguardo Jane, hanno speso più energie a perculare Elia Fongaro per l’espressione che ha fatto quando hanno annunciato l’eliminazione di lei (ma veramente notate delle espressioni, voi, su quel viso in paresi perenne?) che a metterli subito a confronto una volta avvenuto il ricongiungimento in studio, cosa su cui io – fossi stata nei panni di un autore del Gf Vip – avrei sicuramente puntato.

Ma loro no, loro hanno sorvolato sul potenziale trash di un siparietto tra Elia e Jane per dedicarsi allo scherzone ai danni della Salemi, alla quale volevano far credere che ci fosse stato del tenero tra Francesco e Ivan Cattaneo. Tra la musichetta ridicola che hanno messo in sottofondo agli rvm (dettaglio che avrebbe palesato che si trattava di uno scherzo anche al più boccalone del cast…) e il pianto a secco del bergamasco (roba che farebbe concorrenza anche a Gemma Galgani, quasi) la diffidenza di Giulia era evidente. Tranne quando Ivan si è lanciato su Monte per limonarselo, lì la faccia della Salemi ha tradito immediatamente la sua preoccupazione, tipo “Oh cacchio, sta a vedè che era vero!“. E proprio nell’unico istante in cui stava per abboccare le hanno rivelato che era tutta fuffa. Geni assoluti. E li pagano, eh.

Tornando a Jane, io non penso che sia una strega cattiva che ha voluto prendersi gioco del suo compagno intrallazzando con un altro ragazzo solo per fini televisivi. Penso che si sia infilata in una situazione scomoda, complice la cattività del reality, ed abbia fatto una scelta, condivisibile o meno, che ora vedremo a cosa porterà, visto che tutti i protagonisti della vicenda sono a piede libero, ora.

Poteva aspettare di chiarire col suo compagno prima di lasciarsi andare con Elia, per rispetto della loro storia che durava da anni quanto meno, ma è andata così. Non è certo la strega cattiva, lo ribadisco, ma da qui a farla passare – come ha detto ieri Signorini – come “un buon esempio” a parer mio ce ne passa, ecco.

Comunque se Martina Hamdy (che è finita al televoto dopo una serie di appassionantissime sfide tra inquilini insieme a Walter Nudo e Stefano Sala) non abbandona la Casa nemmeno stavolta ci penso io ad abbandonare la nave, regà, che quando è troppo è troppo.