‘Gf Vip 3’, la verità di Jane Alexander: “Elia Fongaro non ha mostrato il suo entusiasmo alla mia uscita perché ha voluto rispettarmi!”. E su Gianmarco Amicarelli…

Di Carla - 28 novembre 2018 11:11:45

Jane Alexander

Jane Alexander ha da poco abbandonato la Casa del Grande Fratello Vip 3 ma l’attenzione su di lei sembra non scemare. La donna aveva iniziato una conoscenza durante il reality con l’altro gieffino Elia Fongaro, scatenando polemiche e opinioni contrastanti soprattutto per  l’allora situazione sentimentale di lei. Jane, infatti, era impegnata con Gianmarco Amicarelli, una storia che sembrava fosse importante e che, a detta di lui a Domenica Live, non presentava nessun sintomo di crisi o perplessità.

Una volta uscita dal programma, la Alexander non ha fatto trapelare nulla su quella che è la situazione con Gianmarco ed Elia ma al settimanale Chi ha fatto alcune confessioni:

Mi è sembrato di essere Kate Middleton, quando ero nella Casa non pensavo a cosa sarebbe successo una volta uscita, immaginavo che i riflettori fossero puntati su Francesco Monte e Giulia Salemi e non sulle cose che dicevo.

L’attrice ha chiarito:

Dice che molte donne avrebbero voluto fare come me? Cioè scappare con Elia? Ho detto tante cose in queste settimane, forse troppe, almeno una di queste sarà successa anche ad altre persone. La reazione di Elia quando mi ha rivista? Penso che sia stato molto rispettoso, che mi abbia voluto dare il tempo di capire prima cosa volessi. Adesso si sta comportando da vero gentiluomo. Prima dovevo chiarire con Gianmarco.

E proprio su quest’ultimo ha detto:

Una volta uscita dalla casa l’ho ringraziato per non aver parlato male di me, per non avermi attaccata parlando solo dei propri sentimenti. Anch’io nella casa ho cercato di rispettarlo, probabilmente non l’ho fatto abbastanza se provo dolore per il modo corretto in cui si sta comportando.

Ha poi aggiunto:

Prima di entrare nella Casa avevo dei dubbi, glielo dicevo ma non mi ascoltava, c’era un forte problema di comunicazione. Vorrei che fosse chiaro, è il momento di dirlo, che questa cosa non è successa perchè è arrivato Elia, non è che mi è partito l’ormone per il ragazzo più giovane e ho lasciato l’uomo che mi voleva sposare. Avevo dei problemi con il mio fidanzato che sono esplosi nella Casa perché lì ho messo in gioco la mia vita.

Ma perchè proprio lui?

Ho passato tanto tempo con Elia che era diverso e speciale e mi ha dato un senso di protezione che in quel momento era necessario.

Ha parlato anche del figlio Damiano e del rapporto che ha con lui:

Ha un padre che si chiama Christian e può sempre contare su di lui e su sua moglie, due persone meravigliose. Sono entrata nella casa sapendo che non sarebbe stato solo. Mi ha detto che gli sono mancata, che non vedeva l’ora che tornassi perchè ha bisogno di me.

Jane ha avuto per anni l’immagine della donna trasgressiva ed il suo pensiero su questo è ben evidente:

Continuo a pensare che le donne debbano vivere liberamente il sesso. Ma con Elia non è stato quello, sono stata abbracciata a lui e mi sentivo bene, se avessimo fatto l’amore si sarebbe visto.

Ed infine, il motivo della sua partecipazione al Grande Fratello Vip 3:

Volevo farmi conoscere per quello che sono e non perchè ero quella della fiction Elisa di Rivombrosa.

Voi cosa ne pensate delle sue parole?