‘The Voice of Italy’, Simona Ventura è carica: “Stiamo lavorando ad una giuria che non faccia dormire sonni tranquilli ai concorrenti!”. E a proposito di Mahmood…

Di Melissa - 20 febbraio 2019 14:02:27

Simona Ventura

Simona Ventura ha cambiato rotta ed è tornata alle origini. A partire dal 16 aprile, infatti, sarà al timone di The Voice of Italy dopo dodici anni di lontananza dalla Rai.

Dopo diversi tempo passato tra SkyMediaset alla conduzione di successi come Temptation Island Vip, la conduttrice ha deciso di dare l’ennesima svolta alla sua vita lavorativa.

L’emozione è tanta in vista di un ritorno così atteso, e la Ventura ha voluto raccontarsi attraverso le pagine di Chi:

L’emozione si rinnova. Impossibile rimanerne distaccati, fermi, dinanzi a un nuovo percorso. Qui in Rai c’è un pezzo del mio cuore. Un cuore che sa dire grazie a Maria De Filippi per quello che ha fatto per me, che oggi torna a battere sul “2” e che domani… chissà?

Simona sta vivendo un periodo molto sereno della sua vita che si riflette totalmente nell’ambito professionale trasformandosi in energia e creatività:

Stiamo lavorando notte e giorno. Quest’anno oltre alla musica io voglio vedere l’anima, le storie, il cuore dei concorrenti e dei giudici che saranno scelti. Anche le canzoni avranno un ruolo importante. Mi gioco la carta della sorpresa. Il già visto, il già sentito non ci sarà. E voglio che l’opportunità diventi il centro per i ragazzi scelti.

Se la conduttrice è pronta a tenere le redini del talent show, sono ancora tante le voci che aleggiano intorno ai nomi che formeranno la giuria di questa nuova edizione. Su tutti spicca quello di Marco Castoldi, in arte Morgan

Siamo tutti in work in progress. Marco […] è un fuoriclasse e non solo nel ruolo di giudice. Poche settimane fa ha condotto uno speciale sui Queen da perdere la testa. Abbiamo un rapporto molto particolare. Credo che mi veda un po’ come la sua sorella maggiore televisiva. Lo porterei sempre con me, soprattutto in un programma musicale.

Il nome del controverso artista non è l’unico a esser stato fatto in queste settimane ma, anzi, è stato accompagnato da quello dell’ereditiera Elettra Miura Lamborghini, del rapper Gué Pequeno e del chiacchieratissimo Sfera Ebbasta (ve ne avevamo parlato in QUESTO post).

Simona, però, ha voluto mantenere una certa riservatezza a riguardo:

Come voi ho letto le indiscrezioni […] diciamo che stiamo lavorando a un cast che non faccia dormire sonni tranquilli ai concorrenti, ai telespettatori e credo anche a me. Ne vedremo delle belle. Cercheremo di accontentare tutti i gusti dal pop al rap, dal reggaeton al rock e così via. Fidatevi.

L’ex moglie di Stefano Bettarini alle pagine di Chi ha espresso anche qualche desiderio sui giudici ed i possibili ospiti che vorrebbe accanto a sé durante lo show

Se posso sparare, sparo alto, chiaramente. Dico: Robbie Williams! Magari arriva… E come ospiti musicali mi piacerebbe avere Tiziano Ferro o Claudio Baglioni. Beh, sarebbe il massimo!

Ed a proposito del cantautore romano, Simona ha svelato per chi tifava durante l’ultimo Festival di Sanremo

Ho tifato per la mia amica Loredana Bertè, ma sono felice che abbia vinto Mahmood, che ho avuto a X Factor e credevo in lui, ma… vabbé lasciamo stare. Comunque Loredana si rialza sempre: è proprio come me.

E voi cosa vi aspettate da Simona Ventura in veste di conduttrice di The Voice of Italy? Chi vorreste vedere come giudici?