‘Beverly Hills 90210’, Luke Perry è stato colpito da un ictus: è ricoverato in ospedale

Di Martina - 28 febbraio 2019 17:02:19

Brutte notizie dagli Stati Uniti D’America: secondo quanto riportato da TMZ il celebre attore statunitense Luke Perry, noto soprattutto per aver interpretato il ruolo di Dylan nella fortunata serie tv Beverly Hills 90210, è stato colpito da un ictus poche ore fa.

L’informatissimo portale di gossip americano ha infatti diffuso l’audio di una chiamata al pronto intervento fatta da Luke intorno alle 9:40, ora locale, mentre si trovava nella sua casa a Sherman Oaks, a Los Angeles. Il 52enne è stato immediatamente trasferito all’ospedale più vicino, ma al momento non sappiamo con certezza quanto sia grave e quali siano le sue reali condizioni di salute.

La notizia – che tiene con il fiato sospeso milioni di fan dell’attore in tutto il mondo – coincide peraltro con l’annuncio che presto torneranno in onda le nuove puntate di Beverly Hills 90210, dalle quali però sia l’attore (attualmente impegnato con il telefilm Riverdale) sia la compagna di set Shannen Doherty avevano subito deciso di prendere le distanze.

Con la speranza di potervi dare presto aggiornamenti positivi sulle sue condizioni di salute, ci auguriamo davvero che per Luke tutto vada per il meglio.