‘Pomeriggio 5’, Matteo Gentili su Alessia Prete: “In questo momento sto meglio senza sentirla, perché nell’ultimo mese ogni volta che ci parlavamo era una tragedia!” (Video)

Di Martina - 11 marzo 2019 18:03:25

Matteo Gentili e Alessia Prete si sono conosciuti e innamorati nella Casa del Grande Fratello 15, e una volta lontani dalle telecamere di Canale 5 i due sembrano più complici e innamorati che mai. Questo almeno fino a qualche settimana fa, quando il calciatore viareggino ha cancellato dai social tutte le foto in compagnia della fidanzata destando così i dubbi dei fan, che alla fine si sono rivelati ben fondati (QUI il post).

Ospite di Pomeriggio 5, era sempre stata proprio Alessia a raccontare la sua versione dei fatti sulla crisi che stava vivendo con Matteo (QUI il post a riguardo). Da quel momento tra i due ex gieffini è nato un botta e risposta al vetriolo che ha infiammato i social, e del quale la Prete si è pentita poco dopo (QUI il post in cui ve ne abbiamo parlato).

Oggi finalmente ha avuto l’occasione di dire la sua anche Gentili, che nel salotto di Barbara D’Urso ha spiegato:

Allora in parte è vero quello che ha detto Alessia e in parte no. Lei ha detto: “Vengo da te venerdì sera, prendo le mie cose e sabato mattina me ne torno a casa”. Io siccome non avevo gli allenamenti il sabato le ho chiesto di rimanere per vedere come andavano le cose tra noi. In quei giorni le cose sono andate bene, io le ho detto che l’amavo, ma perché è vero, non le ho detto invece che sarebbe stata la madre dei miei figli, le ho solo detto che se stavo con lei da 9 mesi era perché un futuro con lei lo vedevo. Le cose sono andate abbastanza bene, ma dopo due giorni di lontananza abbiamo litigato di nuovo e lei mi ha accusato di averle rovinato la vita. Mi ha detto che devo stare da solo perché ho un carattere difficile, mi ha accusato di averle messo pressione sui social cancellando le foto e non consentendole così di superare l’esame all’università. E tutte cose del genere. Io le avevo anche chiesto durante la sessione invernale di studiare da me, ma lei non è potuta venire, e quel venerdì quando è venuta a casa mi ha anche detto che sarebbe andata in vacanza con sua sorella dopo gli esami. Infatti adesso è a Marsa Alam, penso sia partita ieri. Io a quel punto le ho detto. “Ma come vista la situazione che c’è tra noi il tuo primo pensiero è andare in vacanza?”.

Il calciatore sembrava un fiume in piena, e a proposito delle accuse dell’ex fidanzata riguardo i mancati auguri per il compleanno ha affermato:

Non è assolutamente vero che non le ho fatto gli auguri di compleanno, il 26 dicembre avrei dovuto prendere il treno per andare da lei, ma il 25 notte ho avuto la febbre alta, l’ho chiamata e le ho detto che non stavo bene. Il giorno dopo  (per il suo compleanno) non l’ho chiamata, ma siamo stati al telefono a messaggiare tutto il giorno. Lei il 29 poi mi ha fatto una sorpresa, ed è arrivata a casa mia, ma si è messa a piangere e mi ha detto: “Ho annullato dei progetti che dovevamo fare insieme perché non sono sicura di poter andare avanti”. Io a quel punto le ho provato a dire di fare il Capodanno insieme e vedere come andavano quei giorni. Fatto sta che siamo stati insieme, siamo stati anche a Berlino, sembrava andare tutto meglio, ma il problema si è ripresentato con la distanza. Io sono abituato a stare lontano dai miei affetti, sono partito di casa quando avevo 14 anni per giocare a pallone. Lei no, e questo è stato il problema. Poi c’è da dire che io non sono un tipo molto affettuoso, e magari con la distanza lei ne ha risentito molto di questo aspetto.

La conduttrice napoletana è sembrata completamento spiazzata dalla versione di Matteo, in netto contrasto con quella della sua ex, che aveva anche detto che lui non le rispondeva più a telefono:

Le ho mandato quel messaggio con cui ci siamo lasciati, ma non è vero che poi non ci siamo più sentiti. Certo è che se siccome il giorno prima continuava a dirmi che aveva bocciato l’esame per colpa mia, le ho solo detto che se doveva scrivermi solo per offendermi era meglio non sentirci.

Il gieffino infine non ha negato di essere ancora innamorato di Alessia, ma ha anche aggiunto che il sentimento da solo non basta per mandare avanti una relazione:

I sentimenti non finiscono in 15 giorni, io sono ancora innamorato di lei, però non basta solo il sentimento. Alessia è stata molto importante per me, però oltre all’amore servono la fiducia, la stima, servono tante cose in un rapporto. […] Al momento è una settimana che non la sento. Magari quando torna poi vedremo. La cosa brutta è che adesso sto meglio a non sentirla che a sentirla, perché nell’ultimo mese ogni volta che la sentivo era una tragedia, una litigata, un’offesa. Alessia forse cerca un qualcosa che Matteo non riesce a darle, perché non ti riempie di coccole, ma è una persona che sai che c’è, è un ragazzo rispettoso. Ma probabilmente a lei serve altro.

QUI trovate l’intervista completa del calciatore. Cosa ne pensate delle sue parole?