‘Isola 14’, Marco Maddaloni svela come utilizzerà il montepremi finale. E a proposito della proposta di matrimonio alla sua Romina Giamminelli…

Di Stefania - 16 aprile 2019 16:04:00

Marco Maddaloni

Marco Maddaloni è stato proclamato vincitore dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, lasciandosi alle spalle l’ex gieffina Marina La Rosa e l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi Luca Vismara, rispettivamente secondo e terzo classificato (QUI tutti i dettagli).

A distanza di alcune settimane dalla finale del reality show condotto da Alessia Marcuzzi, il judoka partenopeo ha rilasciato delle nuove ed importanti dichiarazioni al settimanale Nuovo Tv. Al centro dell’attenzione sono finite le esternazioni in merito al corposo montepremi vinto grazie alla trasmissione: il 34enne ha, infatti, rivelato come intende spendere i 100mila euro, la cui metà già da regolamento va donata in beneficenza ad una onlus o cooperativa, scelta dal primo classificato.

Aiuterò Scampia, come lo ha sempre fatto la mia famiglia. Aiuterò le persone a praticare lo sport, devolvendo tutto il premio alla palestra di mio padre. Prima di fare del bene agli estranei, bisogna farlo alle persone vicine. Abbiamo una palestra in situazione precaria. Mia sorella mi ha raccontato che mio padre ha rischiato di chiudere mentre io ero all’Isola. Ne hanno parlato i giornali, ma di preciso non che problemi abbia avuto poiché devo ancora vederlo. Conosco, però, la storia di mio padre, dato che sono in palestra quasi tutti i giorni.

Ed ha aggiunto:

In palestra vengono dieci detenuti che devono scontare gli ultimi anni di carcere, prestano servizi utili per il quartiere di Scampia. Inoltre si allenano anche alcuni migranti. Ci sono pure alcuni medici che fanno visite gratuite. Queste sono tutte cose che comportano spese. E dato che le istituzioni e gli sponsor, che trova mio padre, arrivano a stento, farò del bene a casa mia, piuttosto che altrove. Infatti, devolverò al Centro sportivo sociale Gianni Maddaloni Onlus.

Come è già successo in passato all’interno di un reality show ad altri protagonisti, durante la finale, Marco ha approfittato e ha chiesto alla sua compagna Romina Giammimelli di raggiungerlo al centro studio: dopo averle dedicato importanti parole, si è inginocchiato e le ha chiesto di diventare sua moglie (QUI per rivedere quel momento). Ricordiamo che i due, già genitori di due bambini, sono sposati solo in comune dal 2015 e, in passato, ogni qualvolta desideravano rinnovare i loro voti nuziali in chiesa, hanno dovuto desistere per un differente motivo. Adesso, però, è intenzionato a portare avanti la sua promessa.

All’Isola ho aperto il mio cuore. Sono uno che difficilmente si commuove, invece lì ho pianto tanto. Quindi, dato che sono un personaggio pubblico, ho voluto rendere il pubblico partecipe. Anche se le avessi consegnato l’anello di cocco, juta e spago a casa, il giorno dopo sarebbe stato sui social. E magari mi avrebbero chiamato in tv per parlarne. Quindi in quel momento ho voluto aprirmi agli spettatori. Sicuramente ci sposeremo tra Napoli e Caserta, in chiesa. La data potrebbe essere il 14 luglio, giorno in cui festeggeremo 10 anni di fidanzamento. Dal momento che ora posso permettermi di celebrare un bel matrimonio, vorrei tanti invitati.

Ha ribadito che non utilizzerà parte la cifra vinta per le spese del suo matrimonio, ma che li darà completamente in beneficenza.

No, quei soldi li darò tutti in beneficenza. Oggi per fortuna ho delle attività, possiedo alcune quote di un albergo. Sono un piccolo imprenditore e le cose mi vanno bene. Invece tre anni fa, quando ho sposato Romina con rito civile guadagnavo poco e non potevo permettermi un bel matrimonio.

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con lui?