Simona Ventura racconta l’esperienza a ‘The Voice of Italy’ e a proposito di quali saranno i programmi che condurrà in futuro afferma che…

Di Melissa - 16 giugno 2019 09:06:27

The voice of Italy - Simona Ventura

Si è conclusa da qualche settimana l’ultima edizione di The Voice of Italy, il talent show di Rai Due che ha tenuto incollato allo schermo migliaia di telespettatori tra blind audition e battle musicali.

Al timone della trasmissione Simona Ventura che, grazie a The Voice, è tornata in casa Rai dopo l’esperienza targata Mediaset. La nota conduttrice ha tirato le somme del percorso appena concluso e ha confessato le sue riflessioni alle pagine di Nuovo Tv:

Abbiamo portato musica che non è furba e ammiccante, questo ci ha premiati. The Voice è andato in onda per ultimo nellla stagione dei talent e non era proprio facile arrivare dopo tutti e fare una cosa nuova in una rete generalista. The Voice ha riunito le famiglie con leggerezza. Siamo riusciti a creare qualcosa di unico.

La Ventura ha confessato di essere molto fiera di sè stessa e del suo carattere che le permette di buttarsi ogni volta in un’avventura nuova nonostante i numerosi rischi:

Non sono una che ama “la pappa pronta”. Io invidio le mie colleghe che “vanno sempre sul velluto”, che sono sempre serene perché viaggiano su una linea dritta. Beate loro. A me mai nessuno ha regalato niente e di questo sono molto orgogliosa. […] Per me semplicemente era importante tornare a fare una cosa bella di cui la Rai potesse essere orgogliosa. Abbiamo alzato l’asticella, abbiamo regalato un tesoretto di talenti musicali straordinari.

Riguardo al suo atteso ritorno in Rai Simona non ha dubbi…

Ho fatto la scelta giusta. Ho trovato passione e rispetto nel lavoro. Ma anche coesione, senso di appartenenza. La Rai è una famiglia, la famiglia degli italiani, la mia famiglia. Giovanni, come la Rai, è stato fondamentale per la mia nuova serenità. […] È un amore bello. Non me lo sarei mai aspettato e questo mi fa stare bene.

Il nome della conduttrice è ricomparso più volte nelle varie trasmissioni che ripartiranno in autunno ma Simona ha smentito i diversi rumors:

Tutti mi indicano come prossima conduttrice, forse perchè è un vestito che mi sono cucita addosso negli anni passati però ha ragione il mio direttore (Carlo Freccero, ndr): si possono fare tante cose nuove in un momento in cui la Rai, come il Paese, non sta vivendo un momento felice. Per me conviene sempre rischiare.

E a proposito di un’ipotetica conduzione del reality show targato Rai Due, Pechino Express, la conduttrice ha risposto così: “Lo vedremo presto…“.

Parlando dei progetti futuri Simona ha raccontato della sua idea di una trasmissione che incontrebbe i vip all’uscita di un percorso riabilitativo da dipendenze di vario genere:

In Italia è difficile perché c’è pruderie e timidezza. Qui è più facile buttare una pietra addosso al nemico che guardare dentro sè stessi. Difficilmente si riesce ad ammettere di avere problemi, figuriamoci raccontarli in televisione. Un giorno, magari, riuscirò a farlo.

E voi cosa ne pensate? Avete seguito l’ultima edizione di The Voice?