Ultimo incanta l’Olimpico, nel pubblico anche la fidanzata Federica Lelli che si commuove e canta insieme a lui! (foto e video)

Di Martina - 5 luglio 2019 15:07:31

E’ proprio il caso di dire che a volte le favole sono capaci di diventare realtà. Lo sa bene Niccolò Moriconi, per tutti ormai Ultimo, che a soli 23 anni è diventato ieri sera il più giovane artista ad esser salito sul palco dello Stadio Olimpico di Roma.

Una vera e propria Favola, così l’ha chiamata il cantautore cresciuto – insieme al suo inseparabile amico pianoforte – nel quartiere di San Basilio, nella periferia di Roma, e giunto in pochissimo tempo fino al tempio del calcio Capitolino, dove ad accompagnarlo in questo viaggio magico e a cantare insieme a lui tutte le sue canzoni c’erano oltre 64mila persone tra bambini, giovani e adulti accorsi da tutta Italia solo per lui.

Dalle melodie degli esordi contenute nel suo primo album Pianeti, a quelle presenti nel secondo disco dell’artista Peter Pan fino ad arrivare ai successi più recenti racconti nel suo terzo lavoro Colpa delle favole, che lo ha consacrato al grande pubblico facendolo diventare un vero e proprio fenomeno musicale, Ultimo ha ripercorso canzone dopo canzone ed emozione dopo emozione tutta la sua giovane e intensa vita, e con l’abbraccio caloroso dell’Olimpico ha concluso un fortunatissimo tour nei palazzetti, dando un antipasto ai suoi fan di quello che sarà il tour negli stadi che il giovane cantautore sta già preparando per la prossima estate.

Tra i 64mila presenti ieri sera anche gli amici di sempre, quelli che come canta spesso lui a malincuore ‘ha lasciato ar parcheggio’, ma anche quelli che in fondo ci sono sempre al di là del suo successo. E immancabile ancora una volta la presenza della fidanzata Federica Lelli, che – come vediamo nel video in apertura del post – ha cantato a squarciagola, si è commossa ed emozionata per il suo Ultimo, con il quale dopo un periodo non facile sembra essere di nuovo felice (QUI il post in cui ve lo avevamo anticipato).

E se in fondo sognare non costa nulla, Niccolò ha fatto bene a crederci perché la sua musica e i suoi sogni lo hanno portato fin qui, a dividere il palco dell’Olimpico e le sue emozioni con Antonello Venditti e Fabrizio Moro:

“Questa sera abbiamo vinto noi, stasera hanno vinto gli ultimi!” ha gridato Niccolò a fine concerto, e siamo certi che questa volta abbia proprio ragione, ha vinto lui, e ha vinto la sua meravigliosa musica.

Cosa ne pensate di questo importante traguardo per il giovane cantautore? A voi piace?