‘Temptation Island 6’: l’opinione di Isa sulla quinta puntata

Di Isa - 23 luglio 2019 13:07:37

Temptation island 6

Figa Ilaria Teolis ieri nella prima parte di falò con Massimo Colantoni, eh. Sprezzante, pungente, divertente (“Non le sai fare due cose insieme? No? Eh certo, sei un uomo!“) e taaaaante belle cose. Ma SE alla fine di tutto, dopo tutte ste scene e dopo tutte queste uscite da alpha woman, ritornerà mestamente tra le narici del suo fidanzato, sarà né più né meno una Nunzia Sansone che ha finto di farcela.

Faccio davvero fatica a giudicare perché tutto, davvero tutto, dipenderà dall’epilogo del falò. Se Ilaria manderà a spasso Massimo sarà stata in assoluto la migliore tra le protagoniste di quest’anno, una che, di fronte all’evidente incapacità da parte del fidanzato di tenerselo nei pantaloni, invece di fare la madonna addolorata e chiudersi nello status di vittima sacrificale votata alla disperazione e alla sofferenza, ha alzato la testa e gli ha reso pan per focaccia fiondandosi, peraltro, sul più gnocco del villaggio. Se, al contrario, dopo tutta sta manfrina, la sua intenzione sarà quella di riprendersi il bambacione PlayStation-dipendente, sarà stata una delle peggiori, una che ha finto di avere carattere, ha finto di avere le palle e invece, alla fine, è né più né meno una fidanzata zerbino come la maggior parte di quelle viste in questi anni, anzi pure peggio perché avrebbe finto di essere ciò che non è.

Ovviamente sospendo il giudizio, attendo l’epilogo del falò, però due cose mi tocca dirle:

La prima è che non sta né in cielo né in terra che tu non vada a fare il weekend con Javier Martinez. Cioè ma cooooosaaaa? Ma perchééééé? Ma non è ammissibile, non è legale, se tu hai la possibilità di fare un weekend da sogno col manzo argentino tu STAI MUTA e ti fai il weekend da sogno col manzo argentino! Ma scherziamo?!

Che poi la cosa grave non è solo il fatto che non abbia voluto fare il weekend con Javier ma soprattutto il motivo per il quale non ha voluto farlo, e cioè il timore per il giudizio da parte di Massimo.

Cioè ma cose allucinanti, incredibili, fuori dal mondo! Non solo prima del programma ti trattava come na pezza, non solo dentro il programma ha fatto le peggio schifezze… e tu stai ancora a temere il suo giudizio? Sei ancora condizionata da lui al punto da sentirti in colpa se passi due giorni con Javier? Cioè tu rinunci a tutto quel concentrato di bendidddddio argentino perché temi di scadere agli occhi del pronipote di Dante Alighieri che nel frattempo era occupato a intingere svariate parti del suo corpo addosso alla tiziatentatrice? Ilà

Seconda cosa: perché Ilaria non è rimasta scioccata da quelle due ore di riprese con la telecamera di servizio come sono rimasta scioccata io? Lei stava lì a ribadire che non si vedeva bene, che non si capiva cosa fosse successo… Cioè ma solo io di fronte a quell’audio degno dei migliori kolossal di Rocco Siffredi avrei ribaltato tutto il villaggio, non avrei avuto bisogno di vedere e sentire altro e sarei andata via (con Javier) facendo il gesto dell’ombrello anche alle aiuole dell’ismorusrelessss?

Ma scusate, ma cos’altro devi vedere e sentire per avere la chiara percezione delle cornazze? Cioè, non è che perché non c’è stato l’atto finale allora non c’è stato tradimento, eh. Che già per me tutte le moine fatte nei giorni a seguire erano già ampiamente sufficienti per parlare di corna, se poi ci aggiungiamo questo video di strusciate e ansimate degne di un pornazzo di quarta categoria, ma che cavolo vuoi di più?

Parentesi: ma pure ste tentatrici ma che botta c’hanno? Io capisco il ruolo, capisco prendersi l’attenzione e la visibilità, però, figlie mie, datevi una regolata perché davvero… pure Javier tenta Ilaria, pure Giulio Raselli tenta Sabrina Martinengo, ma ci sono modi e modi, questa che si mette a cavalcioni e ansima che manco Anastasia Steele nella stanza rossa con Christian Grey un po’ di imbarazzo non lo prova? Che poi ansimare con Massimo… vabbè…

Comunque, mentre per me quella clip è stata scioccante, Ilaria dopo averla vista non ha battuto ciglio e aveva ancora voglia di fare il falò, confrontarsi col fedifrago e fare pure le battutine a effetto. Oh, sarò strana io, che vi devo dire.

Per il resto, vi dirò, fino ad ora non mi sono mai cagata più di tanto i fotonici perché ho sempre avuto la chiara e netta percezione che la loro fosse tutta una farsa e che non stessero nemmeno realmente insieme. La mia percezione non è cambiata e infatti delle loro dinamiche di coppia fregacazzi, però in compenso ho rivalutato un po’ Katia Fanelli. Dietro le innumerevoli operazioni chirurgiche e dietro quelle frasi apparentemente da convintona (‘sono bella, sono bellissima‘) non si nasconde una Angela Nasti che davvero pensa di essere l’unica detentrice universale della gnocca ma, al contrario, mi sembra si nasconda una ragazza infinitamente insicura. Una che parla parla, esce, sembra che faccia chissà cosa ma alla fine è il classico cane che abbaia ma non morde. Vi dirò, quasi tra i due vedo più calcolatore Vittorio Collina che si è presentato come l’alter ego di Ruben Invernizzi e invece a occhio e croce mi sembra morto di patata quasi quanto la buonanima di Orò.

Per concludere loro: Nicola Tedde e Sabrina. Vi giuro, io faccio fatica. Io non ce la faccio a farcela. Io guardo Sabrina, vedo Marco Firpo e non riesco a mantenere la lucidità.

Ne ho viste di somiglianze in vita mia, ma qui siamo oltre. Sabrina non somiglia a Marco Firpo, Sabrina E’ Marco Firpo. Io la guardo e la vedo lì, mentre dispensa bacetti umidi a una vogliosissima Gemmona Galgani e non ce la faccio.

Anyway io non so se a voi il Raselli piaccia o meno però, amisci, rendiamoci conto di quello che sta dovendo sopportare questo ragazzo. Rendiamoci conto che per portare a casa la pagnotta ha dovuto subire persino l’agguato ai suoi poveri e inconsapevoli capezzoli che sono stati aggrediti senza preavviso da un ingrifatissimo e insaziabile Firpo. Cioè ma dopo tutto questo, che vi piaccia o meno, il trono sto ragazzo se lo merita, è una ricompensa minima per chi ha dovuto subire 21 giorni di pressioni fisiche e psicologiche di questa portata.

Che poi io dico, Sabrina, ma può una donna di 42 anni ridursi a palpare le tettine abbronzate di un tentatore trentenne che se potesse scegliere tra te e il vero Firpo si butterebbe palesemente su di lui? Mamma mia, oh, ma guardate la faccia di Giulio mentre sono in barca e SabriFirpo gli addenta il capezzolino, guardate il suo sguardo che urla malessere!

Io non lo concepisco, davvero non lo concepisco, praticamente sono quasi più coetanea di Sabrina che dei ragazzini e delle ragazzine che fanno i tentatori e le tentatrici e forse proprio per questo resto ancora più spiazzata da tanta immaturità e da tanta incapacità di saper leggere le situazioni.

Sabrina pensa davvero che Giulio possa avere anche solo un briciolo di interesse per lei, Sabrina davvero pensa di essere questo grande donnone maturo che ‘è troppo’ per uno come Nicola. Sabrina, probabilmente, non si rende conto che se va a cercare solo ragazzi molto più giovani, e se da tempo sta con Nicola (che a livello comportamentale dimostra pure la metà degli anni che ha all’anagrafe) è perché, probabilmente, con quelli della sua età non reggerebbe il confronto.

Facile fare il donnone vissuto quando ti confronti con un fidanzato che ha la maturità psicologica di Bart Simpson, è bastato un Raselli qualunque per farla risultare per la bimbapuffa ormonosa che probabilmente alla fine è. Adesso manca l’ultima puntata, i falò finali, ma soprattutto il weekend da sogno… Giulio, forza e coraggio che sta finendo, chiudi gli occhi e stringi i denti, e se il trauma sarà troppo grosso non esitare a farti aiutare da chi di dovere, io sono con te!