Alex Belli parla dell’incontro tra Jessica Selassié e Simone Bonaccorsi (e lancia una frecciatina a Barù!)

L’attore ha detto la sua sulla rottura tra Lulù Selassiè e Manuel Bortuzzo, poi ha commentato Roger Balduino all’Isola 16. E a proposito di Soleil Sorge…

Carola Maggio 4, 2022

Dopo essersi ristorato sotto il caldo sole della Repubblica Dominicana insieme alla moglie Delia Duran, Alex Belli è tornato a Milano e tra un servizio fotografico e l’altro, il protagonista indiscusso del Gf Vip 6, si è lasciato andare in una chiacchierata con Casa Chi, il format instagram del settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini.

Per prima cosa, Belli ha voluto dire la sua su quanto accaduto ultimamente tra Manuel e Lulù:

Solitamente non mi inserisco nelle situazioni sentimentali altrui, anche perché ne ho abbastanza delle mie, l’unica cosa che ti posso dire è che il Grande Fratello è una bellissima esperienza conoscitiva. Ci si conosce in una realtà parallela e poi la prova del nove si ha quando si esce fuori. Io ho parlato con entrambi, loro ci hanno provato, hanno provato a viversi fuori, ma per mille ragioni – che io non conosco – non ha funzionato.

E sulla serata che hanno passato insieme:

Abbiamo festeggiato il compleanno di Delia. L’unica cosa che mi ricordo è che era sempre al telefono, immagino con Manu, però sai tra moglie e marito meglio non metterci il dito, non so di cosa parlavano.

Parlando di triangoli, all’Isola dei Famosi sta tenendo banco quello formato da Roger, Estefania e Beatriz:

Le carte copiative purtroppo non sono mai come gli originali. Capisco che i triangoli siano attrattivi per le tv generaliste, però l’intrattenimento va saputo fare. Roger è un bravissimo ragazzo, lavora molto bene nel mondo della moda, nel campo dell’intrattenimento sicuramente ha ancora polenta da mangiare.

Rimanendo in tema di triangoli e chimica artistica, Alex non poteva non commentare il rapporto con Soleil Sorge:

Ho notato tanta incoerenza e tecnicamente non me ne frega assolutamente niente. Il Grande Fratello è bello perché va vissuto lì in quel momento. Non è detto che ci si possa portare fuori amicizie o frequentazioni e questa è la cruda realtà del reality.

Mentre con Delia tutto sembra procedere a gonfie vele:

Sono ufficialmente divorziato da Katarina. Quando ci sposiamo io e Delia? Io sono un promotore di tutto quello che è wedding, mi sono sposato diverse volte. Ti dico che prima metteremo in cantiere un piccolo Belli e poi ci sarà il passo ufficiale. Io e Delia non abbiamo l’esigenza di sposarci un’altra volta, visto che l’abbiamo già fatto. Siamo in cantiere con un lavoro praticamente incessante per fare un piccolo Belli. Un maschio o una femmina? Mi piacciono tantissimo le bambine, ma perché io ho una famiglia di quattro maschi… A me piacciono dei nomi stranissimi che però Delia mi ha cassato tutti, mi piacciono Eva come la prima donna, PamelaDelia voleva chiamare la bambina Pantera… se non è strano quello…

Infine, Belli ha parlato di Jessica e Simone Bonaccorsi. I due sono stati paparazzati insieme a Roma, ma la stessa Jessica ha smentito che tra lei e Simone ci sia qualcosa di più di una semplice amicizia:

La factory crea dei match pazzeschi. Ho fatto da tramite ai due che si sono incontrati nell’ascensore dell’hotel dove io ho fatto la festa e si sono scambiati i numeri, ho fatto da cupido. Poi li ho persi di vista… c’è stato un buio totale e poi li ho rivisti paparazzati a Roma… da Milano a Roma in un batter d’occhio. Simone non mi racconta dettagli, ma in ogni caso sarà molto più vero dei Jerù, che era una grandissima farsa. Jessi era assolutamente in buona fede, ma Barù ci ha giocato un sacco.

COMMENTI

TAGS