‘Amici 17’, il talent show mira a diventare più internazionale: ecco come!

Carla 1 Settembre, 2017

Maria De Filippi

Per l’inizio della nuova edizione di Amici 17, il talent show realizzato e condotto da Maria De Filippi, occorrerà attendere ancora un po’ di tempo. La data di partenza, infatti, salvo cambi dell’ultimo minuto, potrebbe essere fissata al prossimo 25 novembre e in attesa di avere una conferma o una smentita a riguardo, sembra ci siano grandi rivoluzioni e cambiamenti per il programma.

Se, per quanto riguarda la scelta dei giudici, sembra sia stata confermata solo l’ex starlette di Non E’ La Rai Ambra Angiolini (QUI il post con l’indiscrezione), secondo il blog di Davide Maggio la padrona di casa starebbe pensando di coinvolgere nella trasmissione m anche allievi italiani che hanno fatto fortuna all’estero. L’obiettivo sembra essere quello di riportare i talenti a casa, coltivarli a dovere, e provare a regalare loro una possibile carriera internazionale.

C’è però ancora un genere da sdoganare e cioè quello rappresentato dalla musica dance, forse la musica made in Italy più esportata negli ultimi anni, se solo si pensa al grande successo raggiunto da Gabry Ponte. Sotto questo aspetto pare che la Fascino abbia chiamato alcuni produttori capaci di fornire i nomi di artisti che risponderebbero ai requisiti richiesti.

Un progetto che la De Filippi aveva già anticipato nel corso della conferenza stampa dell’ultima edizione di Amici:

Mi piacerebbe fare un casting internazionale. E’ un sogno già un po’ infranto da chi ha il compito di tenermi con i piedi per terra, ci sarebbero molte difficoltà da superare, ad esempio in che lingua farli parlare, ma mi piacerebbe…

In attesa di vedere la nuova edizione di Amici, voi cosa ne pensate delle novità proposte dalla regina della tv?

COMMENTI