Temptation Island, Anna Pettinelli e Stefano Macchi si sono lasciati? Le eloquenti parole della prof di Amici 21 a Verissimo

La Pettinelli nel corso dell'intervista ha parlato anche, per la prima volta, del lavoro della figlia

Isa Aprile 9, 2022

Questo pomeriggio Anna Pettinelli, speaker radiofonica e attuale prof di Amici 21, è stata una delle ospiti di Silvia Toffanin a Verissimo.

Nel corso dell’intervista la Pettinelli ha parlato dell’esperienza nel talent, del rapporto conflittuale con Rudy Zerbi, ma è stato quando la conduttrice gli ha chiesto come proceda la sua vita sentimentale che la speaker ha spiazzato gli spettatori:

Mi devi invitare un’altra volta per parlare di questo, perché è una storia molto, molto lunga (…) ne parleremo io e te, fuori dal contesto di Amici…

Di fronte a questa spiazzante risposta della Pettinelli, Silvia Toffanin ha affermato: “Mi sembra di capire che non va tutto bene...”, e questa è stata l’eloquente replica della prof di canto di Amici 21:

No, non va per niente. Poi ti racconterò.

Le parole della Pettinelli, quindi, sembrano lasciare pochi dubbi sul fatto che il suo rapporto con Stefano Macchi, con il quale aveva anche preso parte a Temptation Island Vip nel 2019, sia in crisi o addirittura sia giunto al termine.

Intanto, comunque, la speaker di Rds ha avuto modo di parlare anche di una parte più felice della sua vita, quella relativa alla figlia Carolina Russi che, a sorpresa, ha deciso di intraprendere lo stesso lavoro della mamma ed è attualmente una speaker di Rtl 102.5:

Lei, che aveva scelto una strada completamente diversa, che era quella del marketing, ha preso due lauree e un master, adesso si è messa a fare radio come mamma!

Carolina lavora per il gruppo di Rtl, e quindi fa la radio come la mamma, quando torno a casa mi chiede insegnamenti, per me è molto, molto strano perché aveva manifestato interesse per la musica, tanto che canta e cantava, ma mai per la radio, e invece è andata così, incredibile! Complice peraltro Amici, pensa te! (…)

I miei consigli li ascolta, possiamo litigare su ‘metti a posto la stanza‘ o ‘non fare troppo tardi che sei stanca‘, ma sulla radio francamente mi sta a sentire, una cosa almeno me la riconosce, ci mancherebbe dopo tutta questa carriera! (…) Se siamo concorrenti? Beh, non facciamo la stessa fascia oraria ma sono radio diverse, lei fa una radio molto giovane, io faccio una radio più generalista. E’ un destino pazzesco!

COMMENTI