Amici 21, Carola Puddu e Serena Carella si scontrano ‘per colpa’ di Alessandra Celentano

Le due ballerine rivali hanno dato vita ad un botta e risposta piuttosto piccato

Linda Marzo 29, 2022

Tensione alle stelle tra Carola Puddu e Serena Carella, le due ballerine di punta del talent show di Amici, di Maria de Filippi.

Durante il daytime appena andato in onda infatti, le due allieve hanno avuto una discussione. Tutto ha avuto inizio dal guanto di sfida che la temuta professoressa Alessandra Celentano ha fatto recapitare alle ballerine. La padrona di casa aveva infatti radunato tutti i ragazzi davanti allo schermo per metterli al corrente delle sfide proposte dai loro coach.

In particolare a far discutere è stato il guanto di sfida lanciato dalla Celentano che ha chiaramente favorito la sua allieva, Carola Puddu, a discapito della Carella. La coreografia da performare al serale, vede infatti l’utilizzo delle punte da ballo, che Serena non ha mai indossato. Al contrario di Carola ovviamente, ballerina classica per eccellenza.

Serena, dopo aver ascoltato le parole della coach, è scoppiata in un pianto amaro, spiegando di sentirsi stanca di quello che ha definito “accanimento nei suoi confronti”:

Davvero sono proprio stanca, basta. Voglio continuare a migliorare ma non con queste cose qua, perché queste cose non mi fanno migliorare. Voglio continuare a studiare e fare i guanti di sfida. Fare i guanti di sfida che dico ok, come il primo che mi ha dato sui tacchi, da quello ho imparato tanto. Non voglio rifiutarlo, lo voglio fare, ma non mi metto sul palco del serale con le punte, che non le ho mai messe in tutta la mia vita. Faccio una pessima figura. Lo faccio perché non mi va di farmi dire che l’ho rifiutato. A me questa sembra proprio cattiveria, accanimento nei miei confronti e ne sono stanca.

Carola è intervenuta per spiegare che nemmeno per lei sarà facile realizzare quella coreografia, trovando la reazione furiosa della compagna di avventura. Subito dopo, in giardino, la Puddu ha provato a spiegarsi meglio:

Sere quando ti dico una cosa vera, ovvero, sì, ovvio che la coreografia è più mia, ma quando ti dico che indossare una punta e una scarpa da ginnastica non è una passeggiata nemmeno per me, è perché lo penso davvero. Non lo sto dicendo perché voglio impietosirti.

L’allieva non ha voluto però sentire ragioni a tal proposito:

Ma non c’è un però. Ma cosa Carola. Stai facendo il tuo. Che “però” ci sta? non ci sta nessun però.

Esprimo il mio parere per una volta e non va bene.” ha replicato stizzita la ballerina, al quale Serena ha continuato a rivolgersi nervosa:

Non va bene per me. Non puoi dirmi che hai difficoltà, basta che lo fai una volta per capire che puoi farlo. Lo sai pure tu. Cioè dillo che non è equo. Perché non lo dici?

Dopo questo momento di tensione le acque si sono calmate con le scuse di Carola rivolte alla sua collega. Nei giorni a seguire, le due hanno avuto modo di confrontarsi sulle punte da indossare. La Puddu, essendo più esperta in materia, ha dato una mano a Serena per capire quale tra i tanti modelli potessero fare al caso suo.

 

COMMENTI