Amici 21, le prime parole di Alex Rina dopo la finalissima del talent

Il cantante fuori dalla scuola riabbraccerà la fidanzata Cosmary Fasanelli, che ha sempre fatto il tifo per lui

Carola Maggio 16, 2022

Non ha vinto Amici 21, ma Alex Rina può sicuramente ritenersi soddisfatto del percorso fatto nel talent show di Maria De Filippi ad oggi. Il cantante, infatti, è riuscito ad abbattere diversi muri e a conquistare la fiducia dei telespettatori, che l’hanno sempre sostenuto in questi mesi.

Nel corso della finale, andata in onda ieri sera su Canale 5, Alex è riuscito a conquistare il secondo posto nella categoria canto, battuto da Luigi Strangis, ma non solo perché ha anche portato a casa il premio Oreo del valore di 20mila euro, che gli permetterà di continuare a studiare e investire nel proprio talento.

Ed ora che Amici è finito, per il cantante lombardo è tempo di tornare alla vita reale e riabbracciare la sua fidanzata, la ballerina Cosmary Fasanelli, che lo ha sempre sostenuto, anche dopo la sua eliminazione dal programma. Per Alex però non è ancora tempo di vacanze. Il prossimo 10 giugno uscirà il suo primo disco Non siamo soli e inizierà un lungo tour che lo porterà in giro per l’Italia. Il cantante potrà così abbracciare finalmente tutti quei fan che non l’hanno mai abbandonato per tutta la durata del suo percorso.

Subito dopo la sua eliminazione, Alex è stato intervistato dai microfoni di Witty, e il cantante si è detto soddisfatto del percorso fatto e ha parlato di ciò che lo aspetta fuori:

Sono contentissimo, anche di essere arrivato fino a qua. Non mi aspettavo che in generale le persone attorno a me anche fuori potessero cercare di capirmi fino in fondo. Non mi aspettavo tutto questo. Sicuramente mi sono lasciato un pochettino più andare. Però ho sempre sentito come se le persone volessero capirmi e questo nell’umanità in generale, qualcuno che cerca di capire dai gesti o dagli atteggiamenti come è fatta una persona per me è davvero importante. Quindi vederla qui è stato bellissimo.

A livello artistico sono cresciuto molto. Nessun posto meglio di Amici penso ti possa insegnare a stare sul palco, a non lasciarti mangiare sempre. Anche se a volte è capitato, perché sbaglio spesso soprattutto con l’emozione perché la tengo dentro e poi la lascio troppo andare, però sono contento. Da domani si comincia, adesso esce il mio disco, il mio primo EP, il 10 giugno. Tutto grazie a qui, perché se no sarebbero canzoni in una cameretta.

COMMENTI

TAGS