Amici 21, i prof delle tre squadre del serale rivelano cosa pensano l’uno dell’altro

I professori del reality di Maria De Filippi intervistati dal settimanale Gente

Carola Maggio 2, 2022

Anche quest’anno i veri protagonisti di Amici di Maria De Filippi sono stati i professori di canto e di ballo Anna Pettinelli, Rudy Zerbi, Alessandra Celentano, Raimondo Todaro, Lorella Cuccarini e Veronica Peparini.

Sin dall’inizio dell’anno, infatti, non sono mancate le liti a proposito degli allievi delle squadre avversarie e in più di un’occasione il clima si è fatto incandescente. A scontrarsi sono stati in particolar modo Raimondo Todaro e Alessandra Celentano nel ballo e Anna Pettinelli e Rudy Zerbi nel canto. Le liti tra loro, con l’inizio del serale si sono fatte ancora più accese e le cose non sono certo cambiate ora che la finale del programma si avvicina.

Intervistati dal settimanale Gente, i prof delle tre squadra hanno parlato dei loro colleghi e si sono lasciati andare a qualche confessione in più. I primi insegnanti di Amici a parlare sono stati Alessandra Celentano e Rudy Zerbi, etichettati come i più “cattivi” dello show, una definizione che però la coppia non sembra condividere:

Celentano: No, non siamo cattivi, siamo severi. Severi e onesti. E questo è un punto di forza che fa entrare in gioco il rispetto dei ruoli tra prof e alunni, la disciplina, l’impegno massimo. Un atteggiamento fermo e sincero che mettiamo in atto per il bene dei ragazzi.

Zerbi: Sono d’accordo. Cattiveria è illudere i ragazzi con quel buonismo che in realtà è fine a se stesso, e a volte può anche essere un modo per farsi fare un applauso in più dal pubblico. Certo, dire a un allievo “così non va, non mi sei piaciuto” può fare male ed essere fastidioso, ma io penso che possa anche aiutare a crescere a, alla fine di tutto, chi lo coglie nel modo giusto ci dice grazie.

Alessandra ha poi svelato cosa ne pensa del suo collega:

Molto simpatico, molto egocentrico, è un gentleman, non vuole prevaricare le donne e ciò me lo fa apprezzare ancora di più. Abbiamo la stessa visione del lavoro, siamo autoironici, competitivi “sani” e lo dichiariamo apertamente. Siamo super compatibili, ma vi svelo un suo difettaccio: Rudy parla a voce altissima, mi spacca i timpani e ha una forza che se ti prende un braccio te lo stritola…

E Zerbi ha così commentano la sua partner:

È un esempio di autorevolezza e conoscenza della materia, è credibile: la ascolti e rifletti. E ha un pregio enorme: è coerente. Porta avanti il suo credo con grande forza anche quando ha tutti contro.

La seconda coppia di professori è formata da Raimondo Todaro e Lorella Cuccarini: il ballerino di latino americano è al suo debutto come insegnante nel talent show, mentre Lorella siede dietro la cattedra di Amici per il secondo anno consecutivo, ma anche per lei si può parlare di debutto, dal momento che è il primo anno che veste i panni di coach di canto.

A rompere il ghiaccio è stata proprio l’insegnante di canto di Amici 21, la quale ha speso belle parole per Raimondo:

Con Raimondo ci siamo trovati. Ci diverte creare coreografie, giocare, sfidare i nostri avversari Rudy e Alessandra al meglio del nostro estro e delle nostre capacità. Se loro sono provocatori nati, noi rispondiamo scatenandoci. Interpretando con corpo e voce cantanti pazzeschi, come i Backstreet Boys, e mostri sacri come Michael Jackson. Raimondo è leale, trasparente, non si tira mai indietro e non ha paura di cimentarsi in qualcosa di nuovo: chi fa spettacolo deve avere questo atteggiamento.

Anche Raimondo ha usato parole di ammirazione nei confronti di Lorella:

Lorellina per me è un punto di riferimento. Cerco di rubarle con gli occhi e con le orecchie qualcosa dalla sua immensa professionalità. Oltre a essere bellissima, elegante, ha anche una forza inesauribile che io spesso non ho. È infaticabile: tra noi due sembra lei la più giovane. E poi Lorella sa placarmi. Ormai ha capito che sono focoso e quindi, quando durante il programma capta che sto per iniziare ad agitarmi, mi tira la giacca, mi dice di respirare, mi tranquillizza. Qualsiasi cosa lei proponga nello show, mi trova dalla sua parte.

La terza ed ultima coppia di Amici 21 è formata dalle veterane Anna Pettinelli e Veronica Peparini che anche quest’anno hanno deciso di fare coppia al serale forse perché gli opposti si attraggono. Anna, infatti, è vulcanica e appassionata, mentre Veronica è più pacata e taciturna, ma l’apparenza inganna, ha raccontato la Pettinelli:

Lei non è quello che appare. Sembra una di poche parole, che non si arrabbia, sempre controllata. Ma in realtà la sua è educazione. Veronica è una donna riservata e piena di emozioni, ma bisogna conquistarsi la sua fiducia. E io, così diversa da lei, così istintiva e fumantina, dopo due anni ce l’ho fatta. Poi lei sa bene come farmi placare: quando sto esagerando nell’esprimere un giudizio, nell’accalorarmi, mi dà un calcetto sotto al tavolo e così tiene a bada la mia irruenza.

E Veronica ha aggiunto:

Anna è colorata, diretta, grintosa, eclettica. Mi sento sicura con lei, perché so che è sempre pronta all’attacco. Mi insegna parecchio. Lei è la mia spalla e io mi appoggio. I nostri punti di forza? La vivacità e la determinazione a esaltare il lato artistico dei nostri ragazzi.

COMMENTI