Amici 22, Mattia Zenzola si sente escluso e deriso dagli altri allievi e crede di sapere il motivo: lo sfogo

Il ballerino ha rivelato perché, secondo lui, i compagni lo hanno preso in antipatia

Giusy Dicembre 2, 2022

Mattia Zenzola, dopo aver notato delle risatine da parte di alcuni allievi della scuola di Amici mentre stava cercando di parlare durante una lezione, è sbottato contro alcuni suoi compagni:

Ogni cosa che faccio vengo sempre deriso dagli altri. Sta diventando per me pesante. Si guardano tra di loro e ridono. Non capisco perché. O forse lo so ma non lo vogliono ammettere.

Non è un fatto di competizione, è un fatto di gruppetti che è una cosa che io detesto. Non tutti attenzione, poi c’è gente come te che magari fossero tutti così. Ho bisogno di parlare con alcune persone però non ci sono.
Mi devo sentire sempre deriso, non mi piace. Non sto parlando di oggi, sto parlando di altre persone che lo fanno ripetutamente. Devo parlarci e basta.

Posso essere sempre deriso da dietro? Perché mi dovete sempre ridere sopra quando io apro bocca? Perché io quando faccio classico la mattina e faccio gli esercizi da solo devo vedere un Ramon e un Samu che mi ridono in faccia? Mi guardano e ridono. Non è un’impressione. Sono un ragazzo che come voi sta vivendo il suo sogno, basta. Posso io ballare e vedere delle persone che ridono per quello che sto facendo?

È una cosa che va avanti dall’inizio e abbiamo avuto una discussione su questo all’inizio, non è da dopo le pulizie. Un conto è il sorridere, un conto la presa per il c**o. La cosa è ripetuta ogni giorno.

Mattia Zenzola crede di sapere il motivo per cui gli altri abbiano iniziato a escluderlo e a deriderlo:

Semplicemente dà fastidio, a molte persone dà fastidio che vengo tanto apprezzato fuori.
Io ho persone che mi vogliono bene. Magari ho persone che mi votano e sto sempre a vincere questa prova Tim. Secondo me a voi dà fastidio questo.

 

COMMENTI