‘Amici di Maria De Filippi 19’: l’opinione di Isa sulla quarta puntata

Isa 21 Marzo, 2020

Amici di Maria De Filippi 19

Ma io davvero non capisco cosa stia succedendo ultimamente a Maria De Filippi. Non che, come tutti in fondo, anche lei non sia stata sempre parziale e volta a difendere solo chi ha interesse a difendere, però più o meno i suoi discorsi hanno sempre avuto un filo, una logica, tu la ascoltavi e pensavi ‘beh, sì, in fondo potrebbe aver ragione‘. Da qualche tempo a questa parte, invece, mi sembra di sentirla delirare, vi giuro.

Cioè ieri è stata capace di dire che praticamente nella danza e nel canto l’oggettività non c’è e tutto è soggettivo perché siamo umani con gusti e punti di vista diversi.

Quindi, in pratica, se io e Celine Dion facciamo una comparata di canto e un tizio sbronzo in platea preferirà me, il suo giudizio avrà un valore e quindi non si potrà dire che Celine Dion è oggettivamente più brava di me, giusto?

Ma poi basta, basta, basta con questa storia che Alessandra Celentano la scorsa settimana ha ‘offeso tre persone perbene‘ e cioè i tizi in giuria… MA OFFESO COOOOOOSA? Ma se qualcuno viene a dirmi che sono incompetente in medicina o in ingegneria io posso mai offendermi? No, perché non ho studiato né medicina, né ingegneria e non sono competente, è un fatto. Posso dare il mio parere su quale edificio sia più bello di un altro ma se poi viene un ingegnere a spiegarmi che in realtà quello che mi sembrava più bello è costruito con materiali scadenti e senza rispettare i parametri adeguati, io sto muta, ascolto, e imparo una cosa nuova. Qua, invece, se un maestro di ballo dice a Vanessa Incontrada o a Gabry Ponte che non sono competenti in materia di danza diventa un oltraggio alla corte.

E anche questa storia di tirare in ballo la povera Eleonora Abbagnato, ma che mi rappresenta? Intanto, chiamandola in causa, dimostrate ancora una volta quanto il giudizio della “giuria” sia privo di basi, se per validarlo e renderlo credibile serve andare a scomodare una vera professionista del settore (e viene pure da chiedersi: invece di scomodare un’etoile per dare valore al giudizio di Gabry Ponte & Co, non conveniva mettere direttamente in giuria qualcuno con un minimo di competenza nella danza?), in secondo luogo la chiamata a raccolta della Abbagnato suona proprio come disperato tentativo di salvarsi dalla figuraccia fatta la scorsa settimana.

Non vuoi dare valore al giudizio della Celentano perché è faziosa? Ok, ma nella scorsa puntata anche Giuliano Peparini aveva detto chiaramente che tra la performance di Javier Rojas e quella di Nicolai Gorodinskii non c’era confronto perché era stato migliore il primo. Il giudizio di Peparini, che Queen Mary ha sempre trattato come il dio della danza, questa volta non bastava? O non bastava solo perché in contrasto con la tesi che voleva sostenere la conduttrice?

E, tra l’altro, persino la Abbagnato, palesemente chiamata in aiuto dai piani alti, nel primo intervento ha sparato fuori una supercazzola clamorsa in cui, alla fine, con tutto un giro di parole che tentava di far passare il messaggio che per motivi diversi le due performance fossero equiparabili, non è riuscita a trattenersi dal sottolineare le carenze tecniche di Nicolai, mentre nel secondo intervento è stata chiamata a giudicare i due ballerini durante le prove.

Cioè ma che senso ha giudicare le prove? Eleonora ha detto a Javier che è troppo sicuro dei suoi mezzi e sembrava quasi marcare invece che ballare… ma magari uno durante le prove marca apposta, no? Cioè, ripeto, a che pro far giudicare i ballerini durante le prove, santoddio!

Davvero, io non so che santi abbia in paradiso questo Nicolai, a volte a me sembra così esagerato e così carico nei modi da farmi pensare che sia uno messo lì apposta per far caciara, resta il fatto che per tutelarlo si sta perdendo ogni credibilità. Come anche il fatto che ieri il televoto sia stato magicamente aperto solo dopo che il ballerino ucraino si era già assicurato la maglia con i voti della giuria.

Per il resto, che dire, a me dispiace per l’uscita di Jacopo Ottonello. Ieri, a mio avviso, ha cantato particolarmente bene e quando è sul palco la sua passione per la musica a me arriva tutta, senza considerare che è un bravissimo ragazzo con la fortuna di avere anche un viso (e un sorriso) che bucano lo schermo.

In rapporto agli altri ragazzi rimasti in gara non mi indigna che sia stato eliminato perché comunque quelli rimasti sono molto forti (quest’anno per fortuna non c’erano il Biondo o il Riky di turno che vanno avanti di puntata in puntata senza una ragione logica facendoti tirar giù tutti i santi del calendario), personalmente avrei tenuto lui ancora una puntata e piuttosto avrei sacrificato Giulia Molino che non mi dice nulla, ma se consideriamo che Jacopo con ogni probabilità sarebbe andato a casa già la scorsa settimana se solo Valentin Dumitru non avesse dato di matto, direi che per lui è già andata piuttosto bene.

A proposito, ma Valentin? Cioè abbiamo avuto un video inedito con tutti i suoi merdoni per ogni giorno della settimana e poi in puntata manco una parola? Mah!

COMMENTI