‘Amici Speciali’, Anna Pettinelli: “Mi accusano di essere una stron*a senza cuore, ma poi…”. E se dovesse scegliere tra Maria De Filippi e Barbara D’Urso…

Melissa 18 Maggio, 2020

Anna Pettinelli

Nel corso dell’ultimo anno abbiamo visto Anna Pettinelli indossare diverse vesti sul piccolo schermo: da fidanzata durante la seconda edizione di Temptation Island Vip, a professoressa nella diciannovesima edizione di Amici di Maria De Filippi, fino a rappresentante radiofonico ad Amici Speciali, la nuova versione del talent show di Canale 5.

Alle pagine de Il Fatto Quotidiano, la nota speaker ha parlato a cuore aperto della sua esperienza come insegnante nella Scuola di Amici 19 e si è detta soddisfatta della sua partecipazione:

L’accusa che mi rivolgono più spesso è che sono cattiva, str***a e senza cuore poi chi mi conosce si ricrede. E anche qui Maria mi ha permesso di dimostrarlo ad Amici. Quella con Maria De Filippi è stata l’esperienza più bella degli ultimi venti anni. Mi sono divertita da matti nell’insegnare ai ragazzi cos’è la musica, cos’è un vinile.

Una stima professionale, quella che lega la Pettinelli alla De Filippi, che ha portato quest’ultima a preferire una cena con lei piuttosto che con Barbara D’Urso: “Maria tutta la vita!“.

Grande appassionata di musica, proprio come la mamma, è anche Carolina Russi – figlia della Pettinelli nata da una sua precedente relazione – che ha partecipato nel 2014 a The Voice. Proprio a questo proposito, Anna ha svelato un inedito particolare:

E’ una storia non pulitissima, si è iscritta senza rivelare di me. Lo hanno scoperto in corso d’opera e hanno provato a mettermi in mezzo. Gli è andata male. Poi mi sono presentata in trasmissione per le semifinali, con la promessa di non venir inquadrata, invece hanno puntato la telecamera su di me e mi sono nascosta sotto la poltrona.

E voi cosa ne pensate delle parole di Anna?

COMMENTI