Carlotta Dell’Isola spiega per quale motivo era ingrassata all’interno della casa del Gf Vip 5

L’ex vippona ha pubblicato un lungo sfogo sui social

Giusy Luglio 15, 2022

Nelle ultime settimane, Carlotta Dell’Isola è stata presa nuovamente di mira dagli hater per il suo fisico visibilmente cambiato dalla sua partecipazione al Grande Fratello Vip 5. L’ex volto di Temptation Island nella Casa di Cinecittà era ingrassata molto, suscitando diverse critiche.

Una volta dimagrita, Carlotta ha avuto nuovamente a che fare con i leoni da tastiera, che spesso e volentieri non si rendono conto che dall’altra parte dell’iPhone ci sono persone che hanno un vissuto, una storia, o problemi di salute che possono portare a una trasformazione.

All’ennesima domanda più o meno gentile circa il suo aspetto, Carlotta Dell’Isola ha voluto replicare con un lungo sfogo sui social:

Più volte al giorno, in modi più o meno garbati, mi viene chiesto:
“Carly come hai fatto a dimagrire?” e io che amo parlare e soprattutto rispondere sempre, davanti a questa domanda ho sempre preferito tacere.

Non nascondo nulla, tantomeno ho qualche segreto, ci mancherebbe. Ma sapete, rispondere a chi mi definiva “grassa, cesso, bulimica, piena di herpes” solo per aver preso dei kg all’interno di una Casa mi sembrava e mi sembra ad oggi davvero assurdo.

Soprattutto dopo che io, all’interno di quel contesto mi ero aperta raccontando cose di me che, tornando indietro, non racconterei.
Ma non voglio dilungarmi né divagare, ma rivolgermi soltanto a chi invece di puntare il dito, si è chiesta se stessi passando un periodo particolare. Ebbene no ragazzi.

La vita è questa.
Si ingrassa, si dimagrisce. Ma un consiglio voglio darvelo. Prima di “insultare”, accendete il cervello e pensate che magari, dietro a dei kg in più o delle bolle comparse da un giorno all’altro sul volto, a volte si nasconde un mondo. Il mio si chiamava: Ipotiroidismo e ovaio policistico.
Tutto qui.

Niente herpes, nessuna forma di bulimia.
Soltanto due fattori che hanno fatto sì che il mio corpo mutasse nel giro di qualche mese.
Ad oggi, grazie al mio ginecologo ed al mio endocrinologo, la situazione è sotto controllo. Io però non dimentico: né il bene, né il male ricevuto nell’arco di quei mesi.

Se solo ci mettessimo nei panni degli altri qualche volta.
Ma vabbè, si sa, il web ti dà,  il web ti toglie . Una cosa però voglio dirvela, sulla base della mia esperienza, mi raccomando ragazzi, quando non vi sentite bene e le risposte dei dottori non vi convincono andate a fondo. Io prima di arrivare a capire cosa non andava ho dovuto girare come una trottola, per mesi. Grazie alla mia (e soprattutto a quella dei miei familiari che mi vedevano e vivevano quotidianamente) perseveranza sono arrivata alla soluzione.

P.s: Se vedete una persona “cambiare” corpo, viso non c’è bisogno di farglielo notare, lei già lo sa!
Le parole fanno male, soprattutto senza le giuste accortezze.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CDI ⚡️ (@carlottadellisola)

COMMENTI