Chiara Ferragni continua il racconto di come è la nata la sua storia con Fedez: “Una delle cose che più mi era piaciuta di lui è che una sera…”

L’influencer su TikTok pubblica l’ultima parte del suo racconto su come è nata la relazione col rapper

Valeria Agosto 4, 2022

Prosegue, anzi, termina il racconto che Chiara Ferragni ha iniziato in questi giorni di come è nata la sua storia con Fedez.

Dopo aver raccontato di come si sono conosciuti, aver svelato qual è stata la prima foto che ha visto del rapper e il loro primo incontro, adesso è arrivata la parte conclusiva di come è nata la loro relazione. Ecco, sempre su TikTok quanto ha raccontato l’influencer:

Parte quarta di come ho conosciuto Fede. Quindi dopo una settimana in cui ci vedevamo ogni sera nella camera d’hotel e non potevamo neanche baciarci e avvicinarci l’uno all’altro, ci siamo conosciuti bene. C’è stata una grandissima intesa emotiva. Quando poi lui è stato meglio e non aveva più questa malattia, abbiamo cominciato anche uscire a cena insieme. Cercando di non farci paparazzate troppo. Ma era impossibile, uscivano sempre foto perché era una grande novità. C’era questo scoop e quindi tutti tenevano a farci foto in quel momento.

Quindi quando lui è venuto a Parigi con me, ad inizio Ottobre, pubblichiamo la prima foto insieme e quindi ufficializziamo la nostra frequentazione. Indossavamo entrambi una felpa con scritto “i’m not a rap”. Quindi da quel momento ci frequentiamo ufficialmente.

Chiara Ferragni ha poi svelato cosa l’ha colpita di più del suo attuale marito:

Mi ricordo una delle cose che più mi era piaciuta di lui era che una sera, prima del suo compleanno, ad inizio Ottobre, c’eravamo un poco ubriacati a cena e lui mi abbracciava e mi diceva: “Ma io voglio solo fare bambini con te, sposarmi con te!”. Era molto dolce e secondo me in quel momento non c’era niente di più bello e sexy di un ragazzo che si vuole impegnare, e viceversa di una ragazza. Di un ragazzo che quando trova una persona che gli piace, ti vuoi impegnare e costruire qualcosa.

Da quel momento qualcosa tra i due sembra essere cambiato:

Da lì lui è venuto a Los Angeles quando poteva, perché io abitavo ancora a Los Angeles. Io mi fermavo di più in Italia quando venivo per lavoro, quindi abbiamo fatto un po’ di mesi avanti e indietro. A Natale 2015 è venuto a Los Angeles con la mia famiglia e siamo stati 10 giorni a casa mia, è stato bellissimo. Poi da lì abbiamo veramente capito che era una cosa importante. Che non era una frequentazione “così” ma era una relazione che poteva essere la relazione della vita.

Ed è stato proprio lì che i due hanno capito che la loro relazione non era qualcosa di passeggero ma bensì qualcosa di duraturo:

Per il mio compleanno dei 30 anni, a Maggio 2016, poi mi ha fatto la proposta di matrimonio all’Arena di Verona. Io gli avevo sempre detto che non c’era niente di più bello di avere una canzone dedicata e quindi mi ha dedicato questa canzone scritta di proposito e me l’ha cantata al suo concerto.

Poi da lì è tutto quello che avete visto è storia. Da lì a pochi mesi sono rimasta incinta di Leo. Ci siamo sposati poi a Settembre 2018 e l’anno scorso è nata Vittoria.

@chiaraferragni

♬ original sound – Chiara Ferragni

 

COMMENTI