Coronavirus, ecco come stanno trascorrendo la quarantena alcune amatissime coppie vip

Ludovica 11 Aprile, 2020

Giovanni Terzi e Simona Ventura - Belen Rodriguez e Stefano De Martino - Imma Battaglia e Eva Grimaldi - Melissa Satta e Kevin Prince Boateng - Daniele Bossari e Filippa Lagerback

L’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus ci costringe a rimanere chiusi in casa da ormai diverse settimane, e probabilmente la situazione rimarrà questa ancora per diverso tempo, al momento non quantificabile. Dopo avervi raccontato come stanno trascorrendo questi giorni diversi personaggi del mondo dello spettacolo single, vediamo le impressioni di alcune coppie famose che hanno rilasciato delle dichiarazioni al settimanale Chi.

A raccontare la sua esperienza è stata Melissa Satta che, quando è scoppiata l’epidemia, si trovava in vacanza a Instanbul con il marito Kevin Prince Boateng e il figlio Maddox:

Io e mio figlio siamo partiti con un trolley e due pigiami. Dovevamo rimanere sei giorni e invece siamo qui da sei settimane. I calciatori non hanno il permesso di tornare a casa. Io e Maddox eravamo venuti a trovare il papà e poi è scoppiato il caos. In Turchia c’è meno informazione, le attività sono tutte chiuse tranne alimentari e farmacie. Noi siamo fermi in casa, al momento non mancano mascherine e disinfettanti. Le file che vedo in Italia qui non ci sono. Ci manca l’Italia. Vivere la quarantena qui è ancora più difficile. Ci fa compagnia la tecnologia e l’allegria di Maddox. Non avevamo neanche l’intimo di ricambio. Ci siamo comprati tutto. Spero che finisca presto, anche se noi siamo fortunati rispetto a tanti altri.

Belen Rodriguez e Stefano De Martino, invece, possono godere dell’aiuto della mamma della showgirl in modo da potersi ritagliare qualche momento da passare da soli:

Io e Stefano siamo sempre stati così, più tempo passiamo da soli è meglio stiamo perché il mondo ci condiziona, l’abbiamo capito tutti in questa quarantena. Ci carica di pesi che scarichiamo quando siamo a casa perdendoci le cose fondamentali e poi proveniamo la famiglie molto unite e per noi la felicità, come la difficoltà, deve essere condivisa. Abbiamo la fortuna che mia mamma abita nel nostro stesso palazzo e quindi possiamo lasciarle Santiago per qualche ora e avere momenti nostri. Stefano ieri mi ha fatto recapitare un mazzo di rose e mi ha preparato la colazione. Chi diventerà mamma prima fra me e mia sorella? A me piacerebbe un altro figlio, ma credo che ci stia pensando anche Cecilia. Lei è avvantaggiata perché in campagna con Ignazio? Gli spazi vuoti ci sono un po’ da tutte le parti (ride, ndr).

Momenti difficili anche per Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis, i quali però, come ha raccontato lei, stanno cercando di farsi forza l’un l’altro:

Qualche giorno fa io e Paolo ci siamo incontrati in corridoio. Ci siamo scambiati il primo abbraccio dopo quindici giorni. E’ un paradosso ma, pur essendo così vicini, con la testa ognuno cercava le risorse per non abbattersi ed essere di sostegno alla famiglia. I nostri figli sono grandi e cominciano a fare domande e allora abbiamo cercato di dare un’idea di normalità. Non so che cosa avrei fatto senza Paolo, anche nei silenzi, quando ci si conosce a fondo, ci sono parole d’amore.

Simona Ventura, invece, si sta godendo la compagnia del suo Giovanni Terzi e dei loro figli:

Io Giovanni stiamo bene siamo. Siamo insieme con i nostri figli e ci amiamo più di prima. Sono ancora decisa a sposarlo? Anche di più. Certamente questo è più di un matrimonio, è una convivenza forzata come non si vede neanche nei reality: qui non è L’Isola dei Famosi, è La casa della quarantena!

Anche Daniele Bossari e Filippa Lagerback si sono dovuti adattare a questo nuovo stato di cose:

La divisione dei compiti aiuta molto e Filippa è in assoluto la più attiva nel distribuire doveri e stiamo vivendo in grande armonia. La regola aurea è cercare di ritagliarsi alcuni minuti al giorno per sé, funziona moltissimo. Per il resto trovare un tema che piace a tutti,  dai film, al cibo, alla musica. E’ un esercizio magnifico. E poi avere nostra figlia a casa… le sue lezioni, le sue relazioni ti permettono un po’ di più di entrare nel suo mondo. E, cosa molto importante, quando sale l’angoscia io e Filippa facciamo a turno a sostenerci.

Eva Grimaldi e Imma Battaglia cercano di ironizzare in questi momenti difficili. Eva ha raccontato:

Ci diamo da fare come tutti, questo virus ci sta facendo vivere il sapore dell’uguaglianza. Ci inventiamo sempre qualcosa, l’altro giorno mi sono improvvisata parrucchiera, mi sono vestita ad hoc, parlavo di gossip, finito il lavoro ho detto a Imma: “Signò per stavolta niente“.

Marco Maddaloni ha parlato della sua giornata in compagnia della moglie Romina Giamminelli e dei loro due bambini:

La convivenza è tosta, soprattutto con due bambini piccoli che non stanno mai fermi e urlano tutto il giorno in 75 metri quadri di mansarda. Io e Romina siamo piuttosto esauriti ma, per ora, non ci siamo ancora morsi. Stiamo cercando di non darci addosso: se lei mi vede la PlayStation mi lascia stare, se io la mattina mi alzo prima mi occupo dei bambini e la lascio dormire e se siamo scocciati ci mettiamo sul divano e vediamo un film. Intimità? Zero. Nel lettone siamo in quattro e se Giovanni e Giselle mi vedono baciare la mamma fanno un macello perché sono gelosissimi.

Infine è a parlare di come sta affrontando questo momento è stata Rossella Brescia, che sta vivendo la quarantena col compagno Luciano Cannito:

Prima della quarantena io e Luciano non ci vedevamo da tanto. Io ero a teatro, lui lavorava fuori, così ora passiamo più tempo insieme. Siamo abbastanza collaudati come coppia, c’è una buona divisione dei compiti. Ognuno cerca di rispettare gli spazi dell’altro, a parte un posto comodo sul divano che ci contendiamo (ride, ndr). Un po’ lavoriamo, io con la radio, lui con Amici, ma per il resto non c’hai voglia di grandi progetti, se non ripulire la casa e il terrazzo. A sposarci non abbiamo pensato finora e di certo non ci pensiamo adesso, l’unico desiderio è che questo momento passi.

E voi come state passando questo periodo?

 

 

COMMENTI