Coronavirus, da Cristiano Malgioglio a Giulia Salemi ecco come i Vip single stanno trascorrendo la quarantena (una di loro si è pure fidanzata via Skype!)

Melissa 1 Aprile, 2020

Francesca Manzini - Cristiano Malgioglio - Giulia Salemi - Paolo Ruffini

Non è un periodo facile quello che sta attraverso l’Italia nelle ultime settimane e, ad aggiungersi alla complicata emergenza sanitaria, c’è anche quanto deriva dalla quarantena imposta dal Governo cioè l’inevitabile solitudine per tanti cittadini italiani. A sdrammatizzare il particolare momento storico sono arrivati allora diversi volti noti del mondo dello spettacolo che, attraverso le loro dirette Instagram con tutorial di sport, cucina e intrattenimento di vario genere, durante l’ultimo mese hanno provato a rallegrare l’animo del pubblico web.

A raccontare la propria quarantena sono arrivati allora anche alcuni vip del piccolo schermo che, attraverso le pagine di Chi, hanno voluto svelare come stanno trascorrendo questa quarantena da single. Ad aprire le danze è stata Giulia Salemi – ex concorrente del Grande Fratello Vip 3 e di Pechino Express in coppia con la mamma Fariba Tehrani – che ha parlato della tranquillità nel non dover trascorrere questo momento in coppia:

Sono single, ma non sono sola, ho scelto di trascorrere la quarantena con il mio amico Matteo Evandro perché gli amori vanno e vengono ma gli amici veri restano. E poi la quarantena con il fidanzato è pesantissima, scatta la litigata facile e devi sempre essere in ordine e mantenere il sex appeal mentre ci sono giorni in cui mi lavo solo i denti e ho il capello crespo. Con un amico non ti senti solo, ma puoi prenderti i tuoi tempi: ci sono momenti di sconforto in cui mi chiudo in me stessa e piango ma poi, nelle dirette Instagram, cerco di essere forte e trasmettere allegria. Il web fa grande compagnia e aiuta anche i giovani a interpretare questo momento Sono una “bimba di Conte”, il nostro Premier, perché è rassicurante e dice “Andrà tutto bene“. Mi piace credergli.

Con la sua inconfondibile ironia anche Cristiano Malgioglio, iconico personaggio della televisione italiana, ha voluto parlare della sua nuova quotidianità tra pulizie, ricette e libri:

Sto chiuso a casa come una gatta randagia quando fuori ci sono i fuochi d’artificio. Se ho la voce rauca, vado in tilt. E questa settimana non mi sono fatto la barba. Il mio pensiero va a mia sorella in Sicilia. Mi manca e mi manca l’affetto dei miei nipoti e gli abbracci. Io sono un coccolone e la sera, allora, bacio i miei santi. Di giorno faccio pastrocchi: ho lavato tutto, le maglie di cachemire a 60 gradi. Poi scrivo, leggo, ho lasciato Manzoni dal capitolo delle peste e ho preso in mano le lettere d’amore di Pirandello. Ogni tanto affronto il guardaroba, è immenso. Ho avuto due momenti molto tristi, la scomparsa della mamma di Piero (Chiambretti, ndr) e quella di Lucia Bosè. Lei mi voleva alla festa dei suoi 90 anni. La torta di banane non la faccio più, è meglio il frullato, sento il bisogno di semplicità. Aspettando il giorno in cui potrò uscire: una bella signora con la barba.

Per Francesca Manzini – ex concorrente di Amici Celebrities – questo periodo di quarantena, invece, inaspettatamente ha riservato romantiche sorprese come lei stessa ha rivelato:

Una premessa: io prima della quarantena ero in procinto di lasciare questa situazione, più che questa persona, Juan, anche perché vedevo che si strozzava per farmi contenta. Qualche settimana fa, potete immaginare, la cosa si è chiusa da sé, praticamente. Poi, mi chiama mia sorella in videochiamata e mi presenta questo tipo, Christian, ed è colpo di fulmine per entrambi, io gli faccio l’imitazione di Monica Bellucci, lui si diverte come un matto. Abbiamo iniziato a parlare e non abbiamo più smesso, ci addormentiamo insieme in video, ci svegliamo insieme. Sì, sono single e in questa quarantena mi sto fidanzando… Io gli ho già presentato mamma in call e lui a fatto lo stesso con i suoi. L’unico appunto, anche se mi sono innamorata. non mi passa la fame.

A raccontare la sua quarantena è stato anche il conduttore Paolo Ruffini (reduce dalla fine della relazione con Diana Del Bufalo) che ha voluto dedicare questo periodo all’attenzione verso il prossimo con diverse campagne di sensibilizzazione:

Sto facendo la dieta, Che poi sto in un residence, tipo Shining (sono otto appartamenti occupati, su 280), ma ultra confortevole: ho la palestra, ho un prato… faccio finta di essere in beautyfarm. Penso che avere uno o più obbiettivi sia fondamentale ora. Poi mi sto dedicando ad attività di sensibilizzazione. Semplici. Siccome so che la reclusione è una condizione avversa per chi soffre di ansia e panico, ho dato voce ad un consultorio telefonico. E visto che da un po’ collaboro con un’associazione che aiuta i senzatetto, sono ora la categoria più esposta, sono in strada intorno a loro non c’è più nessuno, cerco di promuovere anche questa. Intanto, approfitto ora che è tutto fermo per scrivere due film che avevo in mente da un po’. Gli affetti? Vedo solo la mia ex moglie, abbiamo scelto così, lei vive vicinissimo.

E voi che cosa ne pensate?

COMMENTI