Emanuele Filiberto di Savoia: “Vorrei partire per la Cina con Pupo dentro lo zaino!”

Edicola 15 Ottobre, 2012

Emanuele Filiberto di Savoia è il conduttore del nuovo reality Pechino Express: “Sono molto attivo sul web e leggo molto complimenti, che mi fanno piacere. C’è chi lo ritiene un reality, per me è un adventure-game; da piccolo sognavo proprio di partire come loro, zaino in spalla. Sono un fan della versione francese del programma, ma non parteciperei con mia moglie Clotilde Coureau, bensì con Pupo: è una persona divertente e date le dimensioni ridotte, potrei metterlo in valigia! Il budget ridotto e la cultura diversa sono problematici, ma il problema peggiore è il caldo. Se le mie figlie in futuro partecipassero, sarei contento; lo sarei meno se scegliessero l‘Isola dei famosi o il Grande fratello. Ho avuto un tumore al setto nasale; anche se la malattia ti segna, guardo sempre avanti e ho cercato di nascondere la mia condizione davanti alle mie figlie. Quando non lavoro faccio il papà e il marito a tempo pieno!”

Fonte: Visto

COMMENTI