Fabrizio Corona si mostra insanguinato sui social: si sarebbe tagliato i polsi perché deve tornare in carcere

Il tribunale di sorveglianza di Milano revoca i domiciliari a Fabrizio Corona, lui si sarebbe tagliato i polsi e si mostra insanguinato sui social

Ludovica Marzo 11, 2021

Fabrizio Corona polsi

Fabrizio Corona si sarebbe tagliato i polsi perché costretto a tornare in carcere. Come riportato da Tgcom24, il tribunale di Sorveglianza di Milano ha revocato il differimento pena in detenzione domiciliare per una serie di violazioni delle prescrizioni, come le comparse in televisione e l’uso spropositato dei social. Per questo motivo, ha raccontato il suo avvocato, Fabrizio ha deciso di ferirsi in forma di protesta.

L’ex re dei paparazzi, che recentemente aveva fatto chiarezza sul suo rapporto con Asia Argento, ha voluto filmare il tutto e ha pubblicato su Instagram un video-protesta. L’uomo appare ricoperto di sangue mentre inveisce contro i giudici che hanno adottato questo provvedimento nei suoi riguardi. A seguito dell’accaduto a casa di Fabrizio è arrivato il 118 per assicurargli tutte le cure necessarie, e gli agenti della Questura.

Nel video pubblicato su Instagram, l’ex re dei paparazzi si è sfogato dicendo:

Adesso vi faccio vedere come si combatte. Ingiustizia. Pronto a dare la mia vita in questo Paese ingiusto. Avete creato un mostro. Sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie. Vergogna.

Nelle Instagram Stories è poi apparsa anche la mamma di Fabrizio, disperata per quanto successo. A seguire, infine, delle scioccanti immagini di di Corona mentre discute con le forze dell’ordine per poi ritrovarsi sdraiato a terra, forse a seguito di un mancamento.

COMMENTI