Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Stanno (davvero) tornando?

Isa 29 Agosto, 2017

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti! Martedì sera Marco e la sua band chiuderanno il mini-tour dei festival internazionali con il concerto in Germania al Zeltfestival Ruhr, in quel di Bochum. Ultima, ultimissima occasione per i fan di rivedere sul palco il nostro Marco delle Meraviglie per questa estate e soprattutto – si auspica! – prima dell’uscita del prossimo progetto discografico. Quanto è passato? Ho perso il conto, ma la percezione è che si tratti di un periodo infinito. Dopo “Re Matto” (2010), il Mengoni pubblicò il nuovo singolo “Solo (Vuelta al Ruedo) dopo circa 8 mesi dalla chiusura del periodo promozionale del precedente album. Per “L’essenziale” idem e, mese più mese meno, lo stesso accadde per il fortunato “Guerriero”. Voi mi direte che in realtà “Sai che” è stato pubblicato neanche un anno fa, e che in rotazione radiofonica da meno di tre mesi c’è un singolo intitolato “Onde Sondr Remix” che miete consensi e vince i dischi d’oro. Ma per me non vale, io ho posizionato lo zero temporale a fine 2016, e quindi cavolo, le Onde estive (seppur remixate) non valgono. Ecco, da queste ultime argomentazioni stralunate dovreste dedurre il mio grado di disperazione e astinenza. Tra l’altro, la cosa che più mi manda in pappa il cervello è che né dai Social, né dalle sporadiche interviste rilasciate in queste settimane alle varie radio svizzere-tedesche, né tantomeno dai palchi calcati in questa estate 2017, è trapelato un minimo accenno al futuro progetto discografico. Una battuta, un’anticipazione piccola piccola, un accenno a quello che verrà, almeno un post contenente una fotina sfocata in cui Marco si trova in sala di registrazione… niente di niente. E allora, amici dello staff, va bene la suspense, va bene creare le aspettative e alimentare le tensioni emotive, ma non credete che un regalino ce lo meritiamo? Non vi facciamo un po’ pena così esausti, accaldati e in trepidante attesa?

Ho argomentato sull’assenza di segnali chiari dal mondo mengoniano perché ieri la pagina ufficiale Facebook di “Zed Live” – Società di promozione e produzione di Entertainment, a cui anche il nostro si è affidato in passato – ha pubblicato alcuni scatti di concerti del Mengoni e altri artisti italiani, intitolandole:

………………………………….

Stanno tornando per farvi cantare: per quale artista italiano o straniero potreste fare follie?

…………………………………..

Ora, immaginate l’ondata di panico e di viaggioni mentali che queste due parole affiancate – stanno e tornando – sono state in grado di generare tra i fan? Ma soprattutto, c’è da crederci o si tratta di uno di quei post promozionali in cui si fa riferimento in maniera generale e non circostanziata al ritorno della stagione dei concerti, facendo leva sui volti più noti della musica italiana? Who knows?

Vi lascio con un brano che fa sempre bene al cuore. “L’essenziale”, eseguita live al Forum di Assago l’8 maggio 2015. Con tanto di apoteosi finale del pubblico. Sacrosanta.

Alla prossima!

COMMENTI