Francesco Monte svela qual è stato il momento più bello e il complimento più gradito durante l’esperienza a ‘Tale e Quale Show’. E su Isabella De Candia e le critiche ricevute dopo la storia con Giulia Salemi…

6 Dicembre, 2019 di Martina

Francesco Monte

Ha finalmente trovato la serenità che tanto cercava Francesco Monte, e oggi alle pagine di Uomini e Donne magazine l’ex tronista pugliese è apparso finalmente felice sia dal punto di vista sentimentale che lavorativo.

Un grande aiuto dal punto di vista artistico è arrivato proprio dall’ultima esperienza a Tale e quale show, a proposito del quale ha rivelato:

Tale e quale mi è piaciuto tantissimo. Aver avuto la possibilità di cantare, cosa che mi è sempre piaciuto fare – anche se prima non avevo il coraggio di farlo – è stato bellissimo. E’ stata una sfida e una gran soddisfazione quella di conquistare la seconda posizione. Ho messo in atto tutto quello che ho studiato, con le lezioni nell’accademia di recitazione e con il canto. Sapevo di essere intonato, ma non credevo che sarei riuscito a fare quello che ho fatto. Il momento più bello stato quando in studio Salemme, insieme a Castellitto e Panariello, mi hanno definito un artista. Mi sono sciolto. Mi sono commosso, ho pianto di felicità. Mi ha toccato qualcosa dentro. Sentire che qualcuno riconosce il mio lavoro, qualcosa per cui ho studiato e lavorato, mi ha dato una gioia immensa. E sono stato felicissimo anche per i complimenti del dottor Costanzo quando ho cantato Se telefonando (al Maurizio Costanzo Show, ndr). Io sono riservato, faccio fatica a raccontare queste cose, ma mi ha reso felice, è stato bello.

All’inizio c’era molti pregiudizi e tanta diffidenza sul suo conto, poi esibizione dopo esibizione Francesco ha fatto ricredere anche i più scettici:

È normale. Mi sono messo nella testa del pubblico da casa, che mi vede per la prima volta con un microfono e mi ha sempre visto legato ad altre cose, altri contesti. C’erano un po’ di pregiudizi ed era giusto che ci fossero. D’altra parte però questo è stato anche uno stimolo. Ogni volta che salivo su quel palco cercavo di mettermi in gioco, di dare il massimo. Mi conosco, so che in una situazione di quel genere spesso a prevalere è la mia timidezza, ma lì mi sono sentito a mio agio. Questo mi ha fatto riflettere. Tolta l’emozione iniziale ho sentito che era bello poter sfogare, raccontare me stesso con la voce. [..] Esibendomi ho sentito un’energia, sempre più forte, che mi ha dato la carica di fare cose prima mi ero posto il limite di non fare.

Oltre al canto, Monte ha mostrato nel programma di Carlo Conti di avere anche buone doti recitative:

C’era tantissima recitazione. Noi studiavamo i video, le mosse, i movimenti corporei, le smorfie, la parlata, l’accento. Per Cremonini fatto l’accento bolognese, per Nek quello sassolese, per gli stranieri la cadenza o la pronuncia. È stato difficile fare Gianluca Grignani. Può sembrare strano, ma ha una voce particolare. Non riuscivo a percepirla e riprodurla. È stato difficile, ma poi in puntata è andata benissimo tanto che ho vinto. E poi Rag’n’Bone Man, perché ha un modo di cantare molto diverso, con una voce soul, più bassa della mia. E’ stata una sperimentazione di qualcosa che non ho mai fatto, ma alla fine ho scoperto di poter arrivare a quella tonalità. E’ stato interessante.

Forse lo vedremo presto cantare una canzone di Natale, ma nel frattempo non mancano altri progetti di tutt’altro genere:

Sono protagonista della campagna di Guess. Abbiamo scattato a Los Angeles. Paul Marciano mi ha chiamato, mi voleva. È stata una grande soddisfazione anche perché a volte quando fai tv la moda si disinteressa di te. Non è stato così sono contento.

Anche sul fronte amoroso le cose sembrano finalmente procedere a gonfie vele:

Ho riscontrato tantissime cose in comune con Isabella (De Candia, ndr) che entrambi percepiamo come normali, mentre in altre situazioni notavo delle diversità. Abbiamo trovato delle affinità molto particolari e secondo me gioca a favore il fatto di avere le stesse radici. Se non credi nelle stesse cose, è difficile portare avanti anche un rapporto di amicizia, non solo di amore. Isabella è una persona discreta, anzi molto discreta. Non vuole che parli troppo di lei, di noi. Cerco sempre di evitare il discorso (ride, ndr).

L’ex tronista in passato è stato spesso al centro del gossip, e a volte anche molto criticato (come nel caso della fine della sua precedente storia con l’ex gieffina Giulia Salemi). Oggi, però, Francesco sente molto meno la pressione di questo mondo e dei commenti negativi sul suo conto, o almeno sembra aver imparato a conviverci:

Sento meno la pressione mediatica, forse anche per il percorso a Tale e quale, ma soprattutto perché la vivo in maniera diversa. Tante cose me le faccio scivolare addosso. Non mi interessa più. Mi sono stancato di leggere, vedere, sentire determinate cose sul mio conto, gossip assurdi, inventati. Ci rimanevo male all’inizio, adesso penso alla mia vita che va avanti. Io ho sempre mantenuto le cose private nel privato. Alcune volte sono sfuggite perché le situazioni venivano spiegate da altre persone e gli altri commentavano. Io la mia parte la faccio, vivo la mia vita e non c’è veramente nulla da dire su di me, né su situazioni passate né su quelle presenti. Se a qualcuno non va bene come mi chiamo, come parlo o come piego il gomito… problemi suoi ad un certo punto. Negli anni ho fatto mio un consiglio che mi avevano dato tempo fa: essere più leggero sulle cose, non dare importanza a cose che non ne hanno. [..] Adesso sto bene, sono tranquillo e sereno. Ho superato, con l’esperienza di Tale e quale, l’idea di dare dimostrazioni a chi non vede oltre il proprio naso. Adesso sono felice, sono concentrato a vivermi il presente e preferisco non proiettarmi nel futuro.

Cosa ne pensate delle sue parole?