Francesco Totti e Ilary Blasi, nuovo inatteso colpo di scena quando si era a un passo dalla separazione consensuale

Dagospia rivela una importante novità sulla vicenda legale degli ex coniugi

Giusy Novembre 10, 2022

Si aprono nuovi scenari riguardanti la separazione fra Francesco Totti e Ilary Blasi.

Come trapelato da Dagospia, ci sarebbe un’importante novità sulla vicenda legale degli ex coniugi quando tutto sembrava procedere verso una separazione consensuale:

Pronti per l’udienza dell’11 novembre. Dopo sudati incontri, compromessi e mediazioni, l’avvocatessa meneghina avrebbe trovato un accordo sulla cifra economica da corrispondere alla Blasi. Quindi: niente separazione giudiziale, con le mutande sporche da lanciare in un’aula di tribunale, sotto i riflettori di tv, giornali e social? Manco per il c***.

La separazione consensuale portata a buon fine da Bernardini de Pace e Simeone è stata bocciata dall’entourage di Totti (Noemi, il legale Conte), Pupone compreso.

Come riportato da Biccy.it, fra l’altro, sembrerebbe che la Bernardini de Pace abbia lasciato l’incarico in quanto non sarebbe scoccata la scintilla fra lei e la nuova compagnia di Francesco Totti, Noemi Bocchi:

A quel punto, mentre l’avvocato dell’ex Letterina di “Passaparola” andava a depositare al tribunale di Roma. Le carte per la separazione giudiziale, la Bernardini de Pace non poteva fare altro che scrivere una letterina a Totti per annunciare che il suo incarico, una volta trovato l’accordo, era giunto al termine. Ciao core…

Gli “addetti ai livori” ora si domandano come mai l’Ottavo Re di Roma abbia messo la parola fine al rapporto con la “jena” degli avvocati matrimonialisti. Le amiche sussurrano che tra la Bernardini de Pace e Noemi Bocchi non sia scoppiato un buon feeling (eufemismo per antipatia).

COMMENTI