‘Gf 15’, Veronica Satti ospite in radio spiega i motivi del mancato incontro con il padre Bobby Solo. E rivela che a piacerle nella Casa era…

Veronica 15 Luglio, 2018

Veronica Satti

Veronica Satti è stata ospite ieri pomeriggio della trasmissione radiofonica Non Succederà Più su Radio Radio.

La conduttrice Giada Di Miceli ha iniziato la chiacchierata chiedendo all’ex concorrente del Grande Fratello 15 come prosegue la storia d’amore con la fidanzata Valentina:

Molto bene. Stiamo cercando casa a Milano e quindi siamo overstressed perché è un’impresa titanica. Io vivo a Genova con la mia famiglia, mentre lei si è trasferita da Roma a Milano perché lavora per Sky e stiamo cercando casa a Milano.

Veronica in un’altra intervista di tempo fa aveva affermato: “Io lesbica? No, ho una sessualità fluida potrei stare anche con un uomo“. La conduttrice quindi le ha chiesto se potrebbe davvero innamorarsi di un uomo:

In questo momento no. Sai tutto è possibile. Sai come diceva mia nonna? Non dire mai io quest’acqua non ne bevo. Le persone che si precludono e dicono ‘io sono fatto così’… Io mi scopro ogni giorno, non lo escludo, chi non cambia idea è uno stolto. Io sono bisessuale. Molto spesso i bisessuali in Italia vengono bistrattati, vengono visti male o come confusi. Io non sono per niente confusa sulla mia sessualità, anzi.

Durante il Gf 15 ha instaurato un bel rapporto con Alberto Mezzetti, vincitore del reality show, con il quale c’è stato anche un bacio. La conduttrice, quindi, le ha chiesto se potesse piacerle il ragazzo:

No, dai. A parte che lui è un po’ più grande di me, è  troppo simpatico, ma no. Non c’era nessuno che mi piaceva, magari Lucia come donna.

Si è poi passati a parlare del difficile rapporto con il padre Bobby Solo, il quale a Barbara D’Urso aveva affermato di voler cercare di recuperare il rapporto con la figlia una volta terminato il programma. A tal proposito la 27enne ha dichiarato:

Da quando sono uscita non siamo ancora riusciti a vederci, perché abbiamo avuto degli impegni e lui è stato in America. Poi dopo quindici anni che non ti vedi, un mese in più non cambia chissà che cosa. Non ci siamo ancora sentiti perché è stata una volontà di tutti e due, avere questa emozione di vederci e abbracciarci prima di tutto, ma mi ha mandato la canzone che ha scritto per me.

L’ex gieffina ha poi asserito:

Preferisco vederlo dopo quindici anni e non avere la telefonata del papà, perché per quindici anni lui non c’è stato e non abbiamo avuto rapporti. Il Grande Fratello mi ha insegnato di non essere ossessionata e di vivere in maniera serena. Spero di vederlo nella massima tranquillità e serenità di entrambi per poterci dedicare del tempo per noi. Noi sappiamo quando ci vedremo ma lo teniamo per noi, per adesso.

Cliccando sull’immagine a seguire l’intervista di Veronica a Non Succederà Più:

Clicca sull’immagine per vedere il video

Che ne pensate delle dichiarazioni della Satti?

COMMENTI