Gf Vip 5, Andrea Zenga svela cosa prova per Rosalinda Cannavò e com’è andato l’incontro con papà Walter Zenga

L’ex gieffino si racconta in una lunga intervista a Chi e ammette di provare dei sentimenti per la Cannavò

Ludovica Marzo 3, 2021

Andrea Zenga - Walter Zenga - Rosalinda Cannavò

Lunedì sera è stato proclamato il vincitore della quinta edizione del Grande Fratello Vip. A portarsi a casa il montepremi finale è stato Tommaso Zorzi, ma sono stati diversi i protagonisti di questa movimentata edizione del reality condotto da Alfonso Signorini. Tra questi Andrea Zenga, dapprima al centro delle polemiche a causa del suo rapporto col padre Walter Zenga, e poi per essere stato l’uomo che ha fatto perdere la testa a Rosalinda Cannavò.

Finita definitivamente questa esperienza televisiva, Andrea, il fratello Nicolò e la mamma Roberta Termali sono stati intervistati dal settimanale Chi. Andrea ha parlato del primo incontro col padre dopo il loro confronto all’interno della Casa del Gf:

È andata bene, meglio dell’incontro televisivo di sicuro. Riguardo all’incontro nella Casa, però, tengo a sottolineare che nonostante mi abbia fatto soffrire mi ha dimostrato in che modo comunicare con lui. Non conoscendolo ti aspetti una persona che non è, invece ho imparato da quell’incontro. Anzi, meglio, ho visto come lui si pone, l’ho capito un po’ di più credo.

Nicolò ha poi aggiunto:

Il fatto è che lui si è presentato, come dire, con la battuta in tasca. Tu lo vedi e pensi “ma cavolo, io ho bisogno d’altro“, poi conoscendolo meglio capisci che forse lui si pone in quella maniera proprio perché vuole rompere il ghiaccio.

Ad essere felice di questa tregua è anche la Termali:

Bisogna imparare a parlare la stessa lingua. Io comunque sono oltre il settimo cielo, sono all’ottavo credo. Ho visto le foto di loro tre, i sorrisi dei ragazzi, ovviamente anche di Walter a cui voglio bene. Gli sarò sempre grata di avermi dato questi due figli magnifici – e sarò grata ad Andrea Accorroni di avermi dato Fabio e Francesco – vederli così è stata una gioia. Credo che anche per Walter sia l’inizio di una grande avventura perché ora ha davanti non solo i suoi figli, ma anche due uomini che sono intelligenti e garbati. E’ un bel viaggio.

Andrea ha poi parlato della sua relazione con la Cannavò e ha ammesso di provare dei sentimenti importanti nei suoi confronti:

Per quanto mi riguarda mi baso su quello che ho visto e che ho conosciuto io nella casa, non mi faccio condizionare da quello che c’è stato prima di cui se vorrà mi racconterà. Credo che ne abbia passate tante e che sia anche per questo una persona facilmente attaccabile. Non glielo voglio far pesare, voglio basarmi su quello che provo io. Ammetto, sono un poco “cottarello”.

La Termali sembra molto contenta di vedere il figlio accanto all’attrice:

Io la accolgo a braccia aperte. Mi fido molto di Andrea, e poi chi di noi non ha mai sbagliato? Io credo molto nelle seconde possibilità.

E voi che ne pensate di questa coppia e del rapporto tra Zenga e suo padre?

COMMENTI