‘Gf Vip 5’, Massimiliano Morra scrive una lettera a cuore aperto ad Adua Del Vesco: ecco le sue parole e la reazione dell’attrice! (Video)

Ludovica 16 Novembre, 2020

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra sono stati i protagonisti indiscussi delle prime puntate di questa quinta edizione del Grande Fratello Vip 5. I due attori, infatti, grazie alla loro partecipazione al reality show si sono liberati di un peso enorme, quello di rivelare pubblicamente che la relazione che hanno sempre detto di aver avuto in passato, in realtà, era stata tutta una farsa ideata solo per motivi lavorativi.

Dopo diverse discussioni avute soprattutto nel primo mese di permanenza in Casa, Adua e Massimiliano sembrano ad oggi molto affiatati e legati da un’amicizia sincera. Morra ha aperto il suo cuore alla siciliana scrivendole e leggendole una lettera grazie alla quale ha potuto esprimere i suoi veri sentimenti verso di lei:

Sei stata una delle poche persone ad essermi accanto. Spero e credo con tutto il cuore che ci ritroveremo fuori da qui dopo tutti gli anni che ci hanno diviso, come ben sai non per colpa nostra. Ti voglio davvero bene e grazie di cuore.

Rosalinda Cannavò, vero nome dell’attrice, ha molto apprezzato questo gesto:

Lo conserverò tra le cose più importanti che ho avuto qua dentro.

E’ stato poi Massimiliano a ribadire quella che è stata la sua vera vittoria durante questo percorso:

Il fatto di essermi avvicinato a te per me è tantissimo, comunque andrà va bene così.

Vedendola giù di morale, Morra ha poi chiesto ad Adua come stesse affrontando questi giorni. La ragazza si è quindi sfogata in relazione al litigio che ha coinvolto lei e Dayane Mello durante la notte. Dayane ha infatti accusato Adua di essere stata la causa dei suoi litigi con gli altri concorrenti, parole che hanno molto ferito la gieffina:

La cosa con Dayane un po’ mi ha turbato. Mi sento in colpa perché forse non sono l’amica che lei vuole, vorrebbe che io lottassi per lei. Io devo anche sentirmi libera di dire che sta sbagliando e spesso non lo posso fare. Non mi sento più libera di dirle quello che penso, non si può pretendere che tutti siano uguali. C’è anche modo e modo di dire le cose, nella vita l’educazione e la carineria vincono sempre su tutto. Perché ferire la persona che hai difronte? Lo vedi pure tu che tante volte mi risponde male.

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra
(Clicca sull’immagine per vedere il video)

Che ne pensate di questa lettera di Massimiliano indirizzata ad Adua?

COMMENTI