‘Gf Vip 5’, Selvaggia Roma sull’orlo del suicidio dopo essere stata abbandonata dal padre? Eliana Michelazzo e Francesco Chiofalo la sbugiardano! (Video)

Franci Dicembre 9, 2020

Selvaggia Roma - Eliana Michelazzo - Francesco Chiofalo

È stato un momento davvero intenso e toccante, quello che lunedì sera al Grande Fratello Vip 5 ha visto protagonista Selvaggia Roma. L’ex protagonista di Temptation Island ha raccontato dei suoi problemi familiari, del mancato rapporto col padre e di essere arrivata addirittura sull’orlo del suicidio per questa ragione. Una situazione che tutt’ora le fa male, motivo per il quale già in passato, durante altre clip familiari rivolte ai suoi compagni d’avventura, la verace romana su era mostrata piuttosto privata.

È stato il suo ex Francesco Chiofalo però, a mezzo social network, a smentire la versione raccontata dalla sua ex compagna:

Sono rimasto stupito perché non è assolutamente vero. Io il padre lo conosco, c’ho mangiato molte volte insieme, con lei, con la madre. Non mi risulta proprio questo abbandono. La loro è stata una normalissima separazione. […] Quando stava con me, il padre lo sentiva spessissimo e io lui lo ricordo come una persona piuttosto premurosa. Figuratevi che quando mi fidanzai con Selvaggia mi volle conoscere e volle sapere chi ero io. E questo non mi pare l’atteggiamento di un padre che abbandona la figlia. Ma non risulta a nessuna delle persone che conoscono Selvaggia da quando è giovane. Questa è una cosa palesemente inventata. Quando stava con me, lei è addirittura andata andata insieme al padre in Tunisia per trovare dei parenti che non vedeva da tanto. […] Figuratevi che una volta io e lei litigammo e suo padre chiamò mio padre per avere spiegazioni. […] Non è vero che lei non vede il padre da quando aveva 15 anni, è una ca***ta mostruosa, infatti io pensavo fosse ubriaca quando lo ha detto. […] Quindi decade pure la cosa del suicidio. A me una cosa del genere non l’ha mai raccontata. Ha detto di aver tentato di togliersi la vita per l’abbandono del padre, ma se l’abbandono non c’è stato, allora nemmeno quella cosa è accaduta. […] Che poi il padre non navigasse nei soldi e che quindi qualche rata di alimenti può essere che l’ha saltata, ma perché lui per primo non c’aveva i soldi neanche per se stesso. Ma c’è una differenza allucinante! Stai facendo la finta vittima dando uno schiaffo alle persone che sono orfane davvero e il padre e la madre non l’hanno mai conosciute. Capisco che debba trovare un modo per far parlare si sé all’interno del programma e per portare anche il pubblico dalla sua parte, ma è veramente brutto, non si strumentalizza una cosa del genere falsa! Il padre era una persona presente e anche premurosa nei suoi confronti. Non si gioca su queste cose. […] Il rapporto conflittuale è dato dal fatto che quando lei ha raggiunto la maggiore età il padre voleva che andasse a lavorare o comunque imparasse un mestiere. Lei raggiunta la maggiore età invece ha deciso di andare a ballare in mutande sul cubo nelle discoteche e il padre questa cosa non l’ha mai mandata giù e da lì nasce il loro rapporto conflittuale. Un padre che si arrabbia per questo non è un padre che ti abbandona, anzi, ma un padre presente e premuroso che vuole bene alla figlia. […] Nessuno dice che lei sguazzasse nell’oro, lei e la madre campavano con 1500 euro al mese, quindi definire “povere” due persone che vivono con 1500/1800 euro al mese vuol dire definire poveri il 50% degli italiani. […] Figuratevi che lei da adolescente aveva la macchinetta 50, quella che costa 15mila euro, quindi insomma non si parla della situazione da favelas che vuol far credere lei. Casa sua era una casa dignitosissima.

Anche l’ex amica ed ex agente di Selvaggia, Eliana Michelazzo, c’ha tenuto a dire la sua sulla vicenda: “Almeno tu un padre lo tieni! Anzi, neanche due anni fa sei andata da lui in Tunisia! Lacrime false… mi dispiace ma io non ci sto a questa falsità!“.

Che ne pensate?

COMMENTI