Gf Vip 6, Andrea Casalino ha (già) puntato Sophie Codegoni? “È oggettivamente bella, ma…”

Il modello svela anche perché non ha voluto partecipare al Trono over nonostante l’abbiano contattato ripetutamente

Luisa Settembre 12, 2021

Andrea Casalino è uno dei concorrenti del Gf Vip 6. Il reality show di Canale 5 inizierà domani lunedì 13 settembre.

Casalino prima di varcare la porta rossa della Casa più spiata d’Italia è stato intervistato da TvBlog.it ed ha parlato di sè e del suo lavoro. Inoltre, ha sottolineato di non sentirsi uno sconosciuto. Andrea è attore, modello, imprenditore e direttore della comunicazione. Il suo stato d’animo prima dell’ingresso è altalenante, passa da momenti di eccitazione a quelli di ansia e nervosismo. Tuttavia, ha dichiarato che, soprattutto in questo periodo, opportunità come il Grande Fratello sono molto importanti e bisogna esserne grati.

Il modello ha dichiarato di temere i pregiudizi e preconcetti da parte del pubblico, non si reputa un nuovo personaggio poiché è da più di dieci anni che lavora nel settore della moda e dello spettacolo. Non vuole far passare l’idea che sia il Gf Vip a dargli la prima grande opportunità. Ha affermato di essere un ragazzo umile che ha sempre lavorato. Quest’esperienza vuole farla nell’ottica di “migliorare l’azienda di me stesso”.

Riguardo alla carriera d’attore ha detto che è un sogno ormai finito perché nonostante ci abbia creduto molto è un mondo al quale bisogna essere totalmente devoti, ma i suoi bisogni non glielo hanno in qualche modo permesso.

Sulla sfera sentimentale e sull’idea d’intraprendere una storia d’amore all’interno del reality, ecco le sue parole:

Certo che sì. È una cosa che ho valutato. Mi piacerebbe sorprendermi, mi piacerebbe prendermi una di quelle sventole che ti svegli la mattina con il magone allo stomaco, quelle cose lì… Faccio un po’ fatica, se devo dire la verità, vedendo un po’ le ragazze, però, è bello anche sorprendersi nella vita. Innamorarmi è una cosa bella, che mi manca.

E qualche concorrente ha già catturato il suo interesse:

Mi è caduto l’occhio su Sophie Codegoni. È oggettivamente bella, anche se dalle foto alla realtà, cambia un pochino… Vedendo i social, non voglio dare un pregiudizio, però, dal lato estetico, mi convince. Anche Raffaella Fico è carina… Sono tutte belle, non discuto la “figaggine”, si discute la persona. La storia, ci può stare tutta, ma se mi parli di innamoramento, non è più la “figaggine”, a 38 anni, che mi interessa. Io voglio la classica ragazza della porta accanto.

Tra i suoi flirt passati ci sono state: Paola Caruso Alessia Macari. Andrea non è preoccupato di ricevere visite in Casa:

Sono prontissimo! Capirai… Come prima cosa, ho pensato che Paola Caruso potrebbe venire e sbroccare in studio! La sto vivendo molto tranquillamente, a dir la verità. Sono passati tantissimi anni. Sono contento che Paola sia riuscita a realizzarsi e a trovare un suo equilibrio. Mi dispiace che non abbia trovato un uomo stabile. Mi sono frequentato con lei 3-4 mesi. Nacque solo una frequentazione. Quando capii che il suo carattere particolare era totalmente incompatibile con il mio, me ne sono scappato.

Nel corso dell’intervista Casalino ha ricordato anche la sua partecipazione a Uomini e Donne:

Ero un cafone terribile! Fu la mia prima esperienza televisiva. Ero tremendamente insicuro, ti dico la verità. Nascondevo il tutto con questa fisicità abbastanza prorompente. Esperienza che porterò sempre nel cuore anche se durò poco. Era un’epoca dove quel programma aveva un fascino diverso da oggi.

Infine, ha rivelato se tornerebbe nel programma come cavaliere del Trono Over:

Mi hanno chiamato, mi chiamano ogni anno, in maniera anche assidua. Il fatto che io non ci sia mai stato è, semplicemente, per motivi di lavoro. Non posso stare in studio, a Roma, due volte a settimana, con tutte le responsabilità che ho da portare avanti, è un impegno non indifferente. Non me la sono sentita. Il lavoro ha la priorità, sto lavorando su cose mie. Mi divido in tre grossi mondi lavorativi. E poi il GF Vip è un’opportunità lavorativa, c’è una retribuzione, Uomini e Donne, invece, è un programma che ti permette di incontrare la persona della tua vita ma non è un lavoro. La dinamica di questo programma non è congeniale alla mia vita. Il programma è bello, ci credo, ma, probabilmente, non ci sarei stato con la testa.

COMMENTI