Gf Vip 6, Barù inaugura il suo locale a Milano e svela se parteciperebbe mai a 4 Ristoranti

L’ex Vippone: “Nella Casa stranamente la gente mi ha capito e apprezzato. I social? Ogni tanto devo mettermi a petto nudo sennò…”

Giusy Maggio 11, 2022

Ieri sera Barù ha inaugurato a Milano il suo primo ristorante Braci by Barù dove i fan del reality show di Alfonso Signorini hanno potuto gioire per la presenza di Jessica Selassié. La coppia che si è rivista per la prima volta dopo la fine del Gf Vip è apparsa molto serena e sorridente.

Prima dell’evento, il nobile ha rilasciato un’intervista a Casa Chi dove ha raccontato chi ci sarebbe stato all’inaugurazione:

Un mix di persone, andremo da dei personaggi molto borderline a gente come me, ci sarà anche chi un bel mix!

Durante la chiacchierata gli è stato chiesto perché è entrato nella Casa di Cinecittà e se ha trovato quello che cercava:

Io volevo essere la Greta Thunberg dei reality italiani.  Sono entrato senza preservativi perché non volevo fare nulla di sessuale in casa. A parte gli scherzi, sono entrato perché era il 10 Dicembre, mio zio è stato abbastanza bravo a farmi avere una somma alla settimana, così invece di andare in vacanza, spendere soldi, fare i regali di Natale a tutti i miei parenti, inutili, mi butto lì dentro tanto sto due settimane, raccatto quei soldi che dovevo raccattare, mi cresce un po’ il mio following e buonanotte.  Invece stranamente la gente mi ha capito e mi ha apprezzato e sono rimasto lì fino alla fine.  Non ho fatto troppe figure di m***  un paio e basta.

C’è stato qualcosa che Barù avrebbe potuto evitare?

Niente.  Nessuna. Faccio più figure di merda fuori che lì dentro. Non ho sbroccato, non ho usato la violenza.

Nel corso della sua permanenza nel reality show, l’imprenditore ha avuto un nutrito fan club di donne:

Non è che ero no sfigato che non tromb*** fuori dalla Casa. Allora, sono molto molto contento che il popolo italiano mi abbia capito, avevo prima un fan club di nicchia.  A volte sai io faccio delle battute, la gente un po’ di nicchia mi capisce, mi ama perciò è una bella soddisfazione anche per l’ego. I complimenti fanno sempre piacere.

Ha fatto più fatica a rimanere nella Casa del Gf Vip o a partecipare  a Pechino Express?

il Gf è fatto apposta per mettere la gente a disagio, per creare delle dinamiche, litigare, portare fuori lo schifo che hai dentro di te. Ti svegliano con la musica, la luce alta, ti danno da mangiare del cibo che veramente non è eccellente, 20 euro di spesa alla settimana, per carità c’è da mangiare, c’è gente che muore di fame. 20 persone sudice in una casa, io parlo della casa, della gente non mi va di parlare, non me ne frega nulla. La casa è fatta per raccattare la polvere, dovete cambiare interior design .

Perché non ha mai ceduto alle dinamiche da reality?

Cosa dovevo fare,  dovevo mettermi a piangere?

Sui social ci sono molte foto sul cibo, una sua passione. Meglio la buona tavola o il sesso?

Sì ogni tanto devo mettermi a petto nudo sennò i miei follower…

Il cibo comunque è goduria, è passione, a mio avviso sono delle belle foto. Cosa è meglio? Dipende da come mangi o da come sc***. Voglio tutte e due, una cosa non esclude un’altra. Forse mangiare bene, perché comunque se ti masturbi puoi fare lo stesso!

Com’è la cucina di Barù?

Popolare, perché l’élite di una volta viene da una cultura contadina.  Eleganza contadina: voglio trasmettere questo. Una particolarità della mia cucina è il prodotto. Faccio molta ricerca del prodotto, cerco roba buona, non faccio economia sulle cose, uso prodotti buoni, uso molto la fiamma viva, cotture velocissime a fiamma altissima, la brace.

4 Ristoranti sta per partire parteciperebbe mai a un programma così?

Certo,  perché no. Tutti i ristoranti che partecipano però sono degli sfigati, hanno dei problemi.

Il suo sarà un ristorante temporaneo:

la cosa del temporaneo è un po’ una prova, perché subentriamo in un posto già esistente, cambiamo il menu. Ci sono io e tutta la mia squadra che mi sta aiutando in questa avventura. Se funziona si apre direttamente a Dubai.

All’inaugurazione dei suo Braci, hanno presenziato diversi vip come Giulia Salemi, Jessica, Clarissa e Lulù Selassié con la loro mamma, Davide Silvestri, Giucas Casella, Victoria Cabello, Alessandro Borghese e ovviamente lo zio, Costantino Della Gheradesca.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by (@chimagazineit)

COMMENTI

TAGS