Gf Vip 6, Manila Nazzaro: “Spero che Jessica Selassié non abbia più il pallino per Barù. I Jerù? Mai esistiti”

L’ex Miss Italia ha svelato in che rapporti è rimasta con Soleil Sorge, Alex Belli e Delia Duran

Linda Aprile 11, 2022

Manila Nazzaro, a distanza di un mese dalla fine della sua esperienza nella Casa del Grande Fratello Vip, ha raccontato ai microfoni di Giada Di Miceli, per il format Non Succederà Più, con quale ex compagno di avventura ha mantenuto i rapporti.

L’ex Miss Italia ha esordito commentando la vittoria di Jessica Selassié, ammettendo di averlo previsto già da tempo:

Anche noi dentro lo avevamo capito che il mondo social si stesse concentrando su Jessica. Almeno io, da donna ti dico, molto vicina a Jessica le avevo pronosticato molto prima che al di là della vittoria avrebbe fatto breccia in moltissimi cuori. La sua storia sai, ci vuole coraggio a raccontarla, il dire che era tantissimo che non aveva rapporto con un uomo, che non si relazionava con un uomo. Il coraggio in questo Gf è stato un po’ premiato, Jessica ha raccontato delle cose molto molto belle. Lei secondo me sbagliava a parlare della questione economica, perché secondo me noi del Gf siamo dei super eletti.

C’erano con noi personaggi che guadagnavano cifre incredibili, le dicevo di non buttare semplicemente sul discorso “denaro” la sua vittoria. Tutti lavoriamo per soldi, tutti abbiamo fatto questo percorso anche per una questione economica… è chiaro che puntava molto su questo, sbagliando, perché alla fine la gente l’ha premiata per altre dinamiche.

La Nazzaro è tornata poi sulle parole durissime che Clarissa Selassié le aveva rivolto, dandole dell’immatura:

Clarissa? Non so cosa le sia successo. Vivendo questo percorso ho capito una cosa fondamentale, che comunque il rispetto e l’educazione viene visto come un finto buonismo nel nostro mondo. Questa mia voglia di non lasciar sole ragazze che erano in assoluto le più sconosciute e fragili anche per dinamiche personali, io che sono una mamma mi sono ritrovata ad esserlo per loro. Non mi aspettavo tutto questo da Clarissa. È l’inesperienza dell’utilizzo dei social, Clarissa deve crescere ancora tantissimo.

Capirà col tempo che con me ha sbagliato, sicuramente è stato un atto immaturo. Clarissa è lo specchio di una generazione social che si esprime così. Lei ha creato un disagio a me che sono una donna risoluta e strutturata, sono andata oltre e ho dimostrato quello che sono e ho continuato ad esserlo. Se lo avesse fatto su una ragazza fragile, come sua sorella Lulù, ti assicuro che il risultato sarebbe stato diverso. Ci sono tante persone che non utilizzano bene i social. Lorenzo mi ha difeso perché è una persona che mi ama, se vede che soffro, soffre insieme a me.

Sul momento Lulù e Jessica si sono un po’ stranite. Col tempo io penso che anche loro abbiano capito… quando sono uscita ho chiesto a Clarissa che cosa avesse scritto lei mi ha detto “Boh!” e se ne è andata. Questa non è la modalità per dire qualcosa a una persona, soprattutto se vi è stata molto vicina.

Sinceramente sono una donna non sono una ragazzina, anche per una questione di rispetto sarebbe dovuta venire lei. Scopro che ha preso il profilo della sorella, Lulù, e mi ha bloccato. Poi Lulù mi ha sbloccato, guai a chi me la tocca io Lulù la adoro… Ci parliamo ovviamente con lei.

Manila ha commentato anche la liaison nata nella Casa tra la vincitrice del game-show e Barù. A detta sua, tra i due non c’è mai stato alcun flirt, tanto da definirla una bellissima ma semplice amicizia:

Ci sentiamo anche con Jessica, non spessissimo ma ci sentiamo. Non lo so se ha ancora il pallino di Barù, spero di no… i Jerù non sono mai esistiti, perché non è mai esistita la coppia. A me Barù sta super simpatico, specifico. Il rapporto tra me e lui è molto easy e lui è super simpatico. Un bellissimo acquisto della Casa.

Sempre molto rispettoso, disponibile. Umanamente parlando molto generoso e disponibile. Al di là del pensiero di ciascuno, io avevo già detto che i Jerù non esistono. Dicevo che stavano mandando aerei e sprecando i soldi, un minimo di esperienza ce l’ho. Io vedevo una bellissima amicizia, come quella tra me e Aldo. Un po’ diversa perché Jessica era presa, ma erano veramente amici.

La compagna di Lorenzo Amoruso, a un certo punto, ha dovuto mediare tra le due super donne della Casa: Soleil Sorge e Delia Duran. A entrambe si è detta grata, per motivi diversi:

Io e Soleil abbiamo avuto un momento di difficoltà. Io avevo capito altre cose di lei, lei di me. La percezione dentro la Casa è molto diversa. Lei ha alzato un muro e anche io. Io cercavo di farle capire che anche Delia aveva le sue ragioni, anche di essere nella Casa onestamente… poi una sera, in maniera molto naturale, ci siamo abbracciate a abbiamo iniziato a parlare, ci siamo chiarite.

Abbiamo ricominciato il rapporto, non come quello di prima ma è rimasto un grandissimo affetto. Ci siamo incontrate a Verissimo abbiamo riso tanto per alcune cose, le ho fatto molti complimenti. Con Delia ho un bellissimo rapporto. Continua con lei, mi ha invitato anche al suo compleanno. Devi sapere che io sono molto amica anche di Alex. È una persona che io adoro. Super generosa e questo non me lo deve togliere nessuno.

Alex e Delia sono innamoratissimi. Non era finzione. Assolutamente, se li conosci davvero lo sai… Sono eccentrici certo, hanno una modalità di amarsi forse non tradizionale, ma ciò non vuol dire che non vogliano bene alle persone che hanno vicino. Sarò per sempre riconoscente ad Alex per tante cose e avrà sempre un pezzo del mio cuore. Se loro sono felici così, io sono felice per loro.

L’ex Miss Italia ha infine svelato di non aver mai più sentito Katia Ricciarelli, spiegando anche perché il loro rapporto, da un certo punto in poi, è andato a morire:

Io e Miriana siamo sempre state vicine, però io ero molto vicina a Katia e non condividevo molti pensieri di Katia su Miriana. Non condivideva quando Miriana si sentiva libera di fare quello che voleva, cosa che io ho sempre apprezzato. Strano poi, perché Katia è sempre stata libera e vicina alle donne libere, perciò alla fine non capivo nemmeno perché lo facesse.

Miriana è la persona più buona che ci fosse in Casa, non mi hai mai abbandonato. Quando riconosci la bontà, devi anche sforzarti di capire perché magari ha certi comportamenti. Miriana aveva bisogno di amore, non è più una ragazzina, è una mamma separata. È come se a una certa età certe cose non dovevano più farsi… una volta Katia mi ha detto “da quando sei qui ti comporti come una ragazzina…” non era cosi. Mi sono comportata sempre bene.

Con Katia le cose sono peggiorate quando ho preso le difese di Miriana. Per me ogni donna si deve sentire libera di fare quello che vuole, anche ballare sotto la pioggia. Io non l’ho fatto, lei si, l’ho ammirata per questo. Perché una persona è sbagliata se non è uguale a me?

Tornando indietro rifarei tutto. Anche in maniera meno drastica. Dopo mesi in Casa sei stanco mentalmente e fisicamente, il crollo ci sta… la mancanza della famiglia. Però rifarei tutto.” ha concluso così la Nazzaro, prima di salutare la padrona di casa.

COMMENTI