Gf Vip 6, Manila Nazzaro in lacrime dopo lo scontro con Clarissa Selassié, Katia Ricciarelli attacca: “Sono tre carognette!”

In difesa dell’ex Miss Italia sono intervenuti anche Lorenzo Amoruso e Valeria Liberati

Lara Dicembre 28, 2021

Ieri sera è andata in onda una nuova scoppiettante puntata del Gf Vip 6.

Un momento carico di tensione ha interessato Manila Nazzaro e Clarissa Selassiè, che negli scorsi giorni aveva pubblicato un post al veleno contro l’ex Miss Italia.

Tutto era nato dal rimprovero di Manila verso Lulù Selassiè, colpevole di non rispettare i turni delle pulizie. Clarissa era intervenuta in difesa della sorella, accusando inoltre la Nazzaro di sparlare alle spalle di tutti i concorrenti in casa.

Dopo lo scontro in diretta di ieri sera, Manila è scoppiata in lacrime ed è stata subito consolata dagli altri inquilini. Una volta terminata la puntata Katia Ricciarelli e Manila si sono ritrovate in giardino e hanno commentato l’accaduto. La cantante lirica non si è risparmiata nel definire le tre sorelle:

Voglio vedere quando sono nominabili. Questa poi (Lulù Selassiè) è una carogna, che carogna. Non capisco come fa Manu a stare con lei. Tre carognette. La più buona è Sophie.

Manila, visibilmente provata per gli attacchi ricevuti, ha detto:

L’onestà poi paga, non ho mai parlato male di nessuno qua, se ho detto qualche cosa l’ho detta anche in faccia alla persona interessata.

La Nazzaro ha esternato la sua delusione nei confronti di Manuel Bortuzzo, mentre ha speso delle belle parole nei confronti di Sophie Codegoni:

Neanche Manu è venuto a farmi una carezza ed è la cosa che più mi ha fatto male. Sophie invece è buona, ha un cuore buono.

 

Intanto dopo lo scontro di ieri sera, Lorenzo Amoruso e Valeria Liberati sono intervenuti sui social in difesa di Manila:

COMMENTI