Gf Vip 6, Sonia Bruganelli fa i nomi dei vipponi che l’hanno stupita in positivo e in negativo

L’opinionista spiega anche il motivo del suo sostegno a Soleil Sorge

Giusy Marzo 5, 2022

Sonia Bruganelli, attuale opinionista del Gf Vip 6, ha rilasciato una lunga e interessante intervista a SuperGuidaTv. La donna si è lasciata andare a diverse rivelazioni come ad esempio all’unico motivo per cui potrebbe tornare a vestire il ruolo di opinionista il prossimo anno.

Nel corso della chiacchierata, a Sonia è stato anche chiesto quali sono stati i Vipponi che l’hanno stupita in positivo e in negativo.  La risposta della Bruganelli non si è fatta attendere.

Conoscevo solo i personaggi più famosi. All’inizio avevo dato per scontata Carmen Russo e mi chiedevo cosa potesse dare alla casa. Con il senno di poi mi sono resa conto di quanto sia stata lucida, attenta e di come sapesse gestire i rapporti in maniera serena. L’ho rivalutata nel tempo. Era entrata in sordina e io l’ho anche punzecchiata perché non prendeva posizione. Ha fatto un ottimo percorso all’interno della casa. Anche Giucas Casella mi ha stupito. Non avrei mai pensato che potesse arrivare alla fine preservando la sua positività e la sua giovialità.

Ha preso posizione anche contro Nathaly. I famosi mi hanno stupito di più rispetto ai giovani. A parte Alex Belli che non riuscirei a decifrare come personaggio all’interno della casa, gli altri giovani non mi hanno meravigliato né in positivo né in negativo. C’è differenza tra chi lo spettacolo lo ha fatto, chi ha fatto la gavetta e chi invece no. Non sono tutti uguali. Persone come Carmen Russo, Katia Ricciarelli e Kabir Bedi avevano più da perdere rispetto ad altri che prima di questa esperienza facevano poco o niente.

Non conoscevo Alessandro Basciano ma credo che avrebbe potuto dare di più agli altri all’interno della casa. Mi è dispiaciuto molto all’inizio per Nicola Pisu perché aveva un’infatuazione con Miriana e si è illuso. Anche Gianluca non ha avuto tempo di farsi conoscere e lo stesso è avvenuto per Andrea Casalino. Mi ha sorpreso invece Gianmaria. L’ho ostacolato in tutti i modi e l’ho preso in giro in modo ironico.

Gianmaria è rimasto invece quattro mesi ed è uscito per motivi di lavoro. Ha guadagnato in credibilità visto che prima mi sembrava un ragazzo che andava solo in giro sulle copertine dei giornali.

Sonia Bruganelli ha anche spiegato il motivo per cui ha sostenuto Soleil Sorge all’interno della Casa.

Non conosco Soleil e non la conoscevo prima che entrasse al Grande Fratello Vip. Dalla nomea che aveva mi risultava anche piuttosto antipatica. Da parte degli autori non c’è stato nessun tipo di pressione perché la difendessi. Ho provato per lei a pelle simpatia quando ho notato che amava stare al centro dell’attenzione e che riusciva a creare delle dinamiche televisive e da allora l’ho sostenuta perché funzionale al programma.

Soleil non diventerà forse mai mia amica né ci uscirò insieme a cena ma da opinionista penso che si meriterebbe la finale.

COMMENTI