Gf Vip 6, le confessioni choc di Vera Miales su Biagio D’Anelli: “Quando ho visto il suo comportamento con le Vippone si è riaperta una vecchia ferita”

La compagna di Amedeo Goria rivela quando ha conosciuto l’opinionista e cosa c’è stato tra di loro

Linda Gennaio 5, 2022

Vera Miales, attuale compagna di Amedeo Goria, in una lunga intervista per Novella 2000 ha raccontato dei dettagli inediti sul flirt avuto con Biagio D’Anelli prima del Grande Fratello Vip 6.

La modella moldava si è distinta durante la partecipazione al game-show del suo compagno Amedeo, per aver portato avanti la tesi di una gravidanza misteriosa. Per una settimana infatti, il giornalista ha creduto di poter diventare papà, senza che la diretta interessata smentisse la fake news. Solo in diretta su Canale 5, vestita in abito bianco, Vera aveva raccontato la sua versione all’ex marito di Maria Teresa Ruta. Una gravidanza isterica, come l’aveva definita la giovane modella, che in qualche modo ha lasciato dormire sonni tranquilli Goria.

Quest’ultimo infatti, nonostante i sentimenti provati, si è trovato impreparato davanti alla possibilità di avere un altro bambino alla sua età. La Miales lo ha rassicurato spiegandole di non aver architettato nulla, anche se non ha pienamente convinto gli spettatori del reality. A distanza di parecchie settimane dall’uscita del suo compagno dalla Casa, la modella è tornata in prima linea con delle dichiarazioni piuttosto piccanti.

Il protagonista del suo racconto è l’ex gieffino Biagio D’Anelli. Quets’ultimo al Gf Vip 6, si è distinto per la liaison molto chiacchierata con la showgirl Miriana Trevisan. Secondo la modella, D’Anelli sarebbe stato con lei circa un anno fa, e non si sarebbe comportato in maniera molto egregia:

Biagio mi ha corteggiata con messaggi su Whats’app. Dopo lunghe conversazioni, mi ha invitato a casa sua a Milano. Mi chiamava principessa e voleva portarmi dalla sua famiglia in Puglia per Natale. E’ molto abile con le parole, passionale e convincente. Io non mi lascio sedurre facilmente, ma lui mi ha incuriosito piacevolmente per la sua dolcezza e la sua simpatia, che sembrava vera. Mi ha così convinto ad incontrarlo a Milano. La prima notte abbiamo dormito teneramente abbracciati. Al mattino mi ha portato la colazione a letto come un vero gentleman. Il giorno dopo mi aveva invitata ad andare con lui a Torino ad un evento di spettacolo. Io rifiutai perché avevo altri impegni e dovevo partire.

Pensai che quello fu l’inizio di una storia ancora tutta da scrivere. Invece, improvvisamente, mi ha bloccata su tutti i social network e sul cellulare, senza darmi una spiegazione. Io l’ho cercato attraverso altri profili, scoprendo che era insieme a Silvana Curcio, che lo aveva raggiunto da Stoccarda. Era fidanzato e non mi aveva detto nulla. Io ero scioccata, perché nulla lo aveva fatto presagire.

La Miales, ha spiegato che ha deciso di rivelare solo adesso la sua versione dei fatti perché ha visto il comportamento di Biagio al Grande Fratello Vip e, di conseguenza, questo ha riaperto la sua ferita:

Quella sua affabilità, quel suo modo gentile di porsi, ha riportato alla mente tutti i dettagli del nostro incontro. E’ un uomo che ama giocare con i sentimenti.

La compagna di Amedeo Goria, ha spiegato come ha conosciuto D’Anelli. Vera aveva infatti notato l’opinionista in uno scatto con Lory Del Santo, al quale aveva chiesto curiosa chi fosse. Dopo essere venuta a conoscenza del nome, lo ha cercato sui social, piazzandogli un like. Pronta, la risposta di Biagio, che le ha chiesto di rivelarsi:

Ha iniziato a riempirmi di affettuose attenzioni che io ricambiavo con piacere. Dopo giorni e giorni di messaggi, la tensione era inevitabilmente salita, così ho deciso di incontralo di persona a Milano. Lui mi disse che non dovevo andare in hotel, ma a casa sua, rassicurandomi del fatto che avrebbe dormito sul divano lasciandomi la camera matrimoniale tutta per me. Devo dire che4 ha mantenuto la promessa, si è sistemato sul divano. Durante la notte, io mi sono sentita in colpa e l’ho invitato a dormire nel letto. Mi ha coccolata, abbiamo dormito abbracciati, ma senza mai oltrepassare la promessa iniziale.

“Le bugie sono difficili da digerire. L’unico rammarico che ho, è che gli avevo lasciato delle creme costose. Lui mi aveva detto che avrebbe voluto rivedermi presto e che il profumo delle mie creme lo faceva impazzire. Diceva che gli avrebbe fatto sentire la mia presenza in casa.” ha concluso amareggiata l’intervista, la Miales.

COMMENTI