Gf Vip 6, la verità di Simone Bonaccorsi dietro la paparazzata con Delia Duran: “Non capisco perché…”

Il modello ha svelato anche come mai è giunta al capolinea la storia con Chiara Esposito, con cui aveva partecipato a Temptation Island Vip

Lara Dicembre 29, 2021

Alex Belli e Delia Duran, insieme a Soleil Sorge, sono i protagonisti di questa edizione del Gf Vip 6.

La moglie dell’attore, Delia, era stata paparazzata in dolce compagnia di Simone Bonaccorsi, che sulle pagine di Novella 2000 è intervenuto per fare delle precisazioni:

Tra Delia e me c’è solo una forte amicizia. L’ho conosciuta perchè ho lavorato con Alex Belli nel suo studio fotografico. Ho realizzato vari shooting con lui e con il tempo si è instaurato un buon rapporto. Quegli scatti sono stati realizzati a nostra insaputa da un paparazzo, premetto: nulla di organizzato. Delia stava molto male per quello che stava succedendo nella casa tra Alex e Soleil e mi ha chiesto di confortarla. Non mi sarei mai permesso di rovinare una situazione sentimentale. Quelle foto sono normalissime, un semplice abbraccio tra due persone che si vogliono bene. Non capisco perché la gente debba subito pensare male.

Una volta terminata la sua avventura all’interno della casa Alex e Simone si sono incontrati. Il modello ha rivelato cosa si sono detti:

A dire la verità è stato un incontro molto piacevole. Abbiamo anche scherzato, gli ho detto ironicamente che Delia era ormai la mia donna e stava con me. Alex è scoppiato a ridere e ci siamo abbracciati. Questo fa capire quanto sia forte la confidenza tra di noi. Molti hanno fatto commenti maliziosi ma a noi non interessa. Le parole lasciano il tempo che trovano.

Simone aveva preso parte a Temptation Island, insieme alla fidanzata Chiara Esposito. Il modello ha confidato che il loro rapporto è giunto al capolinea:

Chiara ed io ci siamo lasciati il 4 ottobre perché, pur essendoci amati per tanto tempo, ci siamo accorti che tra di noi non andava più bene. Troppi punti di vista differenti e non poteva più andare avanti.

COMMENTI