Gf Vip 6, Wendy Kay parla degli ex di Soleil Sorge (e lancia una stoccata a Luca Onestini!)

La mamma della gieffina ha raccontato anche di quella volta che ha conosciuto Gianmaria Antinolfi: “Era ossessionato da lei!”

Carola Ottobre 13, 2021

Soleil Sorge è sicuramente tra i concorrenti più discussi ed esuberanti di questa sesta edizione del Grande Fratello Vip: il comportamento dell’ex corteggiatrice ed influencer, infatti, continua a dividere sia all’interno della Casa sia fuori e proprio sul percorso intrapreso dalla Sorge è voluta intervenire la madre, Wendy Kay, con la quale Soleil ha partecipato al reality di Rai Due Pechino Express.

Wendy è stata intervistata dal settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, e ha svelato di vedere la figlia sofferente per i continui attacchi ricevuti:

Sofferente, è stata messa in croce come nessun altro. Mi fa male il cuore vedere che si deve difendere e noto un po’ di pregiudizi nei suoi confronti. È agitata, non è bello essere attaccati.

La madre della gieffina ha poi voluto esprimere la propria opinione sulla presunta frase razzista pronunciata da Soleil all’indirizzo di Ainett Stephens, ovvero “urlate come scimmie“:

È un modo di dire, mia figlia non ha una goccia di sangue razzista, è cresciuta in giro per il mondo conoscendo ogni tipo di persona, le mie migliori amiche hanno origini diverse e non c’è nessun tipo di differenza. Mi offende a morte quello che è stato montato contro di lei: Ainett è stata fuori luogo, ha fatto la vittima.

Wendy ha poi affermato che secondo lei non c’è nessun uomo che potrebbe interessarla dentro la Casa:

No, assolutamente, in ognuno manca qualcosa. Una o più cose. Aldo è troppo grande, Alex è una bandiera al vento anche se è molto carino e amichevole con lei, ma finisce lì. Nicola cerca un appiglio emotivo lì dentro, è una persona sensibile e Soleil offre sempre supporto a chi è fragile.

Mentre per quanto riguarda Gianmaria Antinolfi, con il quale il rapporto continua ad essere burrascoso anche all’interno della Casa:

Una volta è passato da Roma a lasciarmi Simba (il cagnolino di Soleil, ndr) e da lì ha cominciato a mandarmi messaggi lunghissimi in cui parlava di Soleil, tanto che, a un certo punto, l’ho dovuto bloccare e lui ha continuato a scrivermi su Instagram. Mia figlia aveva paura di trovarselo ovunque. Se una ragazza dice “basta”, il ragazzo deve accettarlo. Era ossessionato da lei e, quando l’amore diventa ossessione, non vedi più chi hai davanti. Ora è passato da Soleil a Greta.

Parlando invece degli ex fidanzati di Soleil, Wendy ha svelato di averli apprezzati tutti tranne Luca Onestini:

Tutti meno Luca Onestini. Diciamo che non mi è gradito. Mentre adoro Jeremias (Rodriguez, ndr), purtroppo avevano ritmi diversi.

COMMENTI