Gf Vip 7, Giulia Salemi: “Antonella Fiordelisi? Hanno paragonato la sua storia con Edoardo Donnamaria alla mia con Pierpaolo Pretelli ma…”

L’influencer ha poi svelato un aneddoto inedito dietro la scelta del suo fidanzato e di Soleil Sorge come sostituti di Sonia Bruganelli

Giusy Dicembre 28, 2022

Piacevole sorpresa della settima edizione del Grande Fratello Vip, Giulia Salemi ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Chi, in edicola da oggi.

Nel corso della chiacchierata alla rivista diretta da Alfonso Signorini, l’ex Vippona ha parlato del suo rapporto con il conduttore del reality show:

Ogni volta che Alfonso mi ha cercato la mia vita è cambiata: la prima volta come concorrente, e ho conosciuto Pierpaolo, la seconda come voce dei social.

È una relazione che cresce conoscendosi. Mi ha confessato che nel 2018, al mio primo Gf Vip come concorrente, non mi sopportava. Due anni dopo mi ha richiamata e, adesso, mi ha voluta per i social. Lui osa, sperimenta, dà fiducia ai giovani: quanti hanno provato a introdurre una postazione social e ci sono riusciti?

Il suo rapporto invece con le colleghe:

Vado molto d’accordo con entrambe. Con Sonia mi sono prestata al suo voler giocare e scherzare, Orietta l’adoro perché dice quello che vuole.

Le due infatti hanno diverse volte battibeccato  nel corso delle puntate del Gf Vip.

Giulia Salemi ha confermato che Alfonso le aveva chiesto di prendere il posto di Sonia Bruganelli durante le puntate natalizie:

Ne sono onorata e so che anche Sonia era d’accordo, ma poi mi sono detta: “Sono la bastarda con il tablet, la voce del web, non ha senso cambiare ruolo per due puntate”. E così hanno preso Pierpaolo e Soleil, (ride, ndr).

Giulia Salemi ha poi confessato cosa ne pensa di Antonino Spinalbese e Antonella Fiordelisi:

Antonino è oggettivamente uno dei protagonisti e come tale divide. Penso che sia un bravo ragazzo, solo che non si è giocato al meglio le carte perché lo sciupafemmine stanca, doveva portare fino in fondo l’interesse per Ginevra e non è bello come ha trattato Oriana, l’ha fatta sentire usata. Il web ama i Gintonic (Ginevra e Antonino, ndr) e sono convinta che, una volta uscito dalla Casa, si metteranno insieme.

Lei, come Antonino, è una protagonista molto utile al gioco, ben venga il suo essere impulsiva, anche se non condivido tre quarti dei suoi comportamenti. Qualcuno ha paragonato la sua storia con Edoardo alla mia con Pierpaolo, ma è diverso: non godevo nel fare ingelosire Pier, lei ha un approccio differente, gode nel provocare anche le donne.

Chi potrebbe sorprenderla:

Spero che Alberto De Pisis, che conosco, venga fuori. Mi piace Giaele, sono pazza di Oriana anche se è il mio opposto, ma almeno vuole fare la cattiva e ci riesce, mentre Antonella vuole fare la “chica mala” ma esagera. Oriana è la “stronzetta” da reality, simpatica, scaltra.

I buoni propositi di Giulia Salemi per il 2023:

I buoni propositi: fare dizione, pilates, perfezionare l’inglese, non essere “schizzata”. I cattivi: essere più menefreghista. Somatizzo troppo le delusioni perché sono un’idealista. Devo essere sempre più stronza, con e senza tablet.

COMMENTI