Gf Vip 7, il marito di Giaele De Donà contrario alla partecipazione al reality? L’indiscrezione…

Un portavoce di Bradford Beck ha scritto a The Pipol raccontando che…

Linda Settembre 30, 2022

È stato l’argomento principale della puntata di ieri sera del Grande Fratello Vip, il matrimonio tra Sofia Giaele De Donà e suo marito Bradford Beck.

Tutto ha avuto inizio qualche giorno fa, quando Carolina Marconi e Ginevra Lamborghini hanno pesantemente criticato la relazione della collega con l’imprenditore, miliardario americano.

Senza mezzi termini, Giaele aveva fatto sapere infatti che lei e suo marito fanno una vita molto agiata grazie alle posizione sociale di lui. In più, trascorrono insieme solo sei mesi l’anno. Nei restanti, sono abbastanza liberi di fare quel che vogliono.

Ieri sera durante la diretta Alfonso Signorini ha voluto riprendere la questione. Giaele ha rivendicato ancora una volta la sua libertà e il diritto di vivere la sua storia d’amore come meglio crede.

Nelle ultime ore, anche il marito si è voluto esprimere a tal proposito. Indirettamente, attraverso il suo amico Thomas, ha chiesto maggiore riservatezza sulla questione ma soprattutto, ha alluso al fatto che non fosse nemmeno d’accordo sulla partecipazione di sua moglie al reality.

A riportare le sue parole, i colleghi di The Pipol Tv:

Si chiama Thomas Incontri. Si presenta con una mail in qualità di portavoce del compagno della gieffina più discussa di questa edizione Sofia Giaele De Dona’. Ci ha contattato per rilasciare una nota dopo il caos emerso sulla vita privata dei due. E sul loro rapporto apertissimo. Ecco il comunicato. ‘Sono Thomas Incontri, amico fidato di famiglia di Sofia Giaele e Brad. L’unica persona vicino alla famiglia che conosce perfettamente la coppia. Lo stesso è la voce dello statunitense Brad, il quale riferisce che appunto è molto contrariato sul percorso lavorativo della moglie Sofia. Non gli è piaciuto per nulla che lei rendesse note delle parti segrete del loro rapporto, il quale è sì aperto. Ma non accessibile così in profondità.

Vista la sua posizione di imprenditore statunitense e la posizione istituzionale che ricopre anche nel nostro paese, vuole rimanere nell’ombra e si adopera solo dell’amico fidato Thomas.”
A queste parole però seguono anche le nostre indagini.
Sappiamo che Brad farà una sorpresa il 13 ottobre per Sofia, lo stesso Thomas lo ha confermato, ma sappiamo anche che l’armadio custode dei segreti della coppia sta per esplodere con nuove e clamorose novità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pipol TV (@thepipol_tv)

 

COMMENTI