Gf Vip 7, Orietta Berti e Sonia Bruganelli svelano se sono contente di lavorare insieme (e non manca una stilettata a Adriana Volpe!)

Le due opinioniste hanno confessato cosa si aspettano da questa nuova edizione del reality

Giusy Settembre 6, 2022

Saranno Orietta Berti e Sonia Bruganelli le opinioniste della settima edizione del Gf Vip, che aprirà porte e finestre della casa di Cinecittà il prossimo 19 settembre.

Se per la produttrice si tratta di un gradito ritorno, per la cantante è il suo debutto nelle vesti di opinionista in un reality show. Come si stanno preparando a questa attesissima edizione del Gf Vip? Sonia e Orietta l’hanno raccontato sulle pagine di Sorrisi, Tv e Canzoni, edicola da oggi.

La Bruganelli ha confessato se ha fatto degli aggiustamenti al suo ruolo di opinionista, lanciando una stoccata ad Adriana Volpe:

Molto dipende dalle persone che hai accanto, dalle provocazioni. Orietta è consapevole che siamo al servizio del format e non c’è bisogno di primeggiare in un ambiente dove i protagonisti sono i concorrenti. Io continuerò a volere dentro le persone più scomode. Anche in quanto spettatrice, mi piace vedere che accadono strane cose nella Casa. Il Gf Vip è un format dove dobbiamo fare in modo che le dinamiche nascoste vengano fuori, non sarò mai un’opinionista comoda.

Ecco invece la cantante cosa ha raccontato in merito al suo inedito ruolo:

Sono istintiva, quello che mi verrà in mente lo dirò: se uno esagera, recita o maschera troppo, lo farò notare.

Sarò spiritosa, farò le mie battute, spero di non inanellare troppe gaffe, e mi auguro di non sbagliare i nomi. Starò attenta, ma i concorrenti sono tanti e sarà facile confondersi. Mi sa che dovrò scrivermi i loro nomi sul palmo della mano!

Sono felici di lavorare insieme al Gf Vip?

La risposta di Sonia:

Tantissimo! Orietta è spiritosa, divertente, carina, disponibile. È proprio vero che più sono “alti”, più sono umili.

Anche la Berti è molto contenta:

Sì, è sincera e più graffiante di me. Vediamo se mi faranno andare in escandescenze, ma non credo.

COMMENTI